TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Natale allora e oggi | intelligenza turca

Perché si chiama Natale, non Natale come nei paesi anglosassoni?

Il fine settimana di Natale è per molti versi molto cristiano e strettamente associato al Natale. Giorni in cui commemoriamo la nascita del Salvatore. Gesù Cristo. Sai. Lui, con la sua barba e i suoi sandali, ci ha salvati dalla distruzione per la vita eterna.

Il suo compleanno è il 25.12. Data ricevuta dalla data dell’annuncio di Maria. Il figlio nacque nove mesi dopo che l’angelo aveva appreso della sua gravidanza dall’angelo. Biologia e matematica semplice.

Papa Liberio ha fissato la data nel 354 e da allora è sempre stata lì.

In francese, spagnolo e italiano si parla di compleanni. Weinstein in tedesco significa Notte Santa. Il Natale è usato in varie forme in svedese, norvegese, islandese, danese, finlandese ed estone.

Tale deviazione linguistica, e la società, implicano una connessione baltico-nordica, ma l’etimologia che circonda la parola è oscurata.

L’antica forma germanica della parola Jul potrebbe essere Jehwla. Jehwla è anche l’origine etimologica del finlandese Juhla.

Il Natale si celebra alle nostre latitudini settentrionali molto prima dell’avvento del cristianesimo alla fine del millennio d.C.

Proprio come la parola Natale oggi è strettamente correlata alla parola ruota, anche l’antico tedesco Jehwla è strettamente correlato alla hwehwla (ruota in antico tedesco). Uno dei quali sente una connessione con un altro.

L’antica celebrazione nordica del Natale si svolgeva a stretto contatto con il solstizio d’inverno. Hanno bevuto il Natale. Ciò significa che devi bere correttamente. Le vacanze di Natale durano diversi giorni. Finché c’è abbastanza birra e cibo, si può prendere in considerazione.

READ  Ciro immobile tagliato da Alan Shearer

Howdinghallerna fungeva da sale per feste, dove le persone si riunivano per mangiare e bere. Si delizia con carne di maiale e agnello, crauti, salsiccia e pesce. Anche oggi c’è tanta tavola di Natale qui al Nord, che non è poco cristiano.

(Quando ero un adolescente e lavoravo in un hotel nelle Alpi austriache, per Natale mi servivano panini e pesce, il che mi sembrava molto spartano).

Mangiare era una parte importante, ma bere era la cosa principale. La bevanda aveva un significato religioso.

L’oscurità è scesa sulla campagna e la morte naturale e il ritiro si sono ritirati, iniziando poco prima di Natale. Forse è iniziato con il gusto della birra qua e là in passato. Al giorno d’oggi, è salutare per il piccolo periodo natalizio. Durante l’età del ferro (e molto prima), quando il mondo era scarsamente illuminato, il culmine della stagione buia arrivava con una vera celebrazione del Natale.

Questa celebrazione ha avuto luogo in connessione con il solstizio d’inverno, quando l’oscurità era al suo culmine. Hanno combattuto contro le forze della luce, gli dei, le forze delle tenebre, i giganti e i giganti. Il primo degli dei, Odino (noto anche come Zolnir) guidò la lotta. Ogni ciotola che la gente portava fuori e si legava al collo durante la festa di Natale dava forza agli dei in questa lotta.

La festa cerimoniale si è conclusa con una luce che trascende sempre le tenebre. La ruota dell’anno è passata dall’oscurità, dal freddo e dalla morte alla luce, al calore e alla vita.

In un certo senso, anche i nostri antenati furono salvati dalle tenebre e dalla morte.

READ  3 vini rippazo lodati dal sistema ...

Gli umani hanno fatto del loro meglio per influenzare le forze cosmiche e ci sono riusciti.

Prima si è riaccesa la luce, poi la primavera e la vita. Oltre ad andare questa volta, anche se non stiamo arrostendo in nome degli dei, al contrario, ci sono elementi nella celebrazione di molti cristiani, oltre che laici e puramente commerciali.

Puoi contare sulla ruota dell’anno, indipendentemente dal fatto che sia stata guidata dalla grazia universale o tirata fuori dalle coppe. Evidenzia Natale, Natale, Natale firmato. Buon Natale Buone persone!

Condividi l’articolo