TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Movimento per porre fine alla pubblicità cittadina sul controverso quotidiano italo-canadese

Abiti afferma che gli editoriali di Courier Canada violano i codici di molestie e discriminazione della città. Christine Wong-Tom

Contenuto dell’articolo

Sulla scia delle denunce dei membri riguardo alle colonne di giornali descritte come omosessuali e transofobe, il consigliere comunale mira a porre fine alla pubblicazione degli annunci pubblicitari a pagamento della città.

La controversia circonda diverse colonne pubblicate Corriere canadese – Joe Wolpe, editore del quotidiano in lingua italiana con sede a Toronto, prende di mira il Toronto Catholic District School Board (DCDSP), il suo consiglio di fondazione e i suoi piani per aiutare gli studenti LGBTU.

“Quando ho letto gli articoli, ho dovuto riprenderli due volte”, ha detto la consigliera Christine Wong-Tom. Chi ha guidato il movimento, Disse TorontoIl Sole.

“Non potevo credere a quello che stavo leggendo.”

Pubblicità

Questo annuncio non è ancora stato caricato, ma il tuo articolo continua di seguito.

Contenuto dell’articolo

Wolf, che è stato un parlamentare liberale e ministro di gabinetto per più di due decenni, ha scritto colonne in lingua inglese – descrivendo il sito web del Servizio di supporto per i giovani LGBTQ come un “sito smat” e il DCDS che si è sentito tradito. Compresi gli attacchi ai fiduciari di B. Consiglio scolastico “Etica cattolica”.

READ  Questo giornale italiano di Chico de Laurentis ti fa risparmiare tempo nelle serate di pollo frenetiche

Wolf non ha risposto a una richiesta di commento via e-mail.

Ci scusiamo, ma non è stato possibile caricare questo video.

“Mi hanno chiesto, ‘Incerto, come consigliere comunale, permetto alla città di acquistare pubblicità su un giornale (diciamo residenti e genitori preoccupati)’ promuove la discriminazione e il settarismo? ‘”, Ha detto Wong-tom.

Il suo movimento afferma che il giornale non ha rispettato le politiche sui diritti umani del consiglio comunale.

Ha detto che la città dovrebbe ritirare i fondi fino a quando le canne del corriere non torneranno in linea con le politiche della città.

Le colonne, disse Wong-tom, erano al vetriolo e chiaramente “attraversavano il forte”.

Pubblicità

Questo annuncio non è ancora stato caricato, ma il tuo articolo continua di seguito.

Contenuto dell’articolo

Alla fine di gennaio, Wolf ha servito su Wong-dom con un avviso di diffamazione.

Gli avvocati da lui consultati gli hanno comunicato che l’annuncio era “infondato e del tutto inammissibile”.

A novembre, Pizza Nova ha annunciato che stavano tirando annunci Corriere canadese, Chiamare le colonne Non in linea con le convinzioni dell’azienda.

La mozione sarà presentata alla Camera mercoledì.

[email protected]
Su Twitter: rybryanpassifiume

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione vivace ma civile e incoraggia tutti i lettori a condividere le loro opinioni sui nostri articoli. La moderazione dei commenti può richiedere fino a un’ora prima di essere visualizzati sul sito. Ti chiediamo di mantenere i tuoi commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche e-mail e ora riceverai un’e-mail se ricevi una risposta al tuo commento, se hai un aggiornamento sul thread dei commenti o segui i commenti di un utente. La nostra visita Linee guida della community Per ulteriori informazioni e dettagli su come risolvere il problema E-mail Impostazioni.