TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mourinho: Un disastro per me, un grande successo per gli altri

Jose Mourinho è stato l’allenatore di diversi grandi club in Europa. Tra l’altro, il portoghese dipende da Real Madrid, Inter, Manchester United, Chelsea e Tottenham.

Dalla prossima stagione Mourinho è allenatore della Roma, e giovedì il portoghese ha tenuto una conferenza stampa in cui ha discusso dei suoi precedenti impegni – e delle critiche ricevute.

Negli ultimi tre club ho vinto lo scudetto con il Chelsea, tre coppe con il Manchester United, ho raggiunto la finale di coppa con il Tottenham e sono arrivato sesto dopo che siamo arrivati ​​dodicesimo quando sono arrivato al club. Quello che è visto come un disastro per me è qualcosa che altri non hanno ottenuto, eppure è visto come colpa mia, dice Mourinho secondo Football Italia.

Il tecnico della Roma continua:

Ho vinto titoli al Manchester United ed è stato visto come un disastro. Sono arrivato alla finale di coppa con il Tottenham e non mi è stato permesso di guidare la squadra, e anche questo è stato un disastro. Quello che è visto come un disastro per me è visto come un enorme successo per gli altri.

La Roma è arrivata settima in Serie A l’anno scorso e quando Mourinho ha rilevato il club, crede che i proprietari non abbiano l’obbligo di ottenere risultati immediatamente. Invece, si tratta dello sviluppo a lungo termine della squadra.

– Stiamo parlando di questo progetto e del suo sviluppo. Tu parli di titoli vincenti, noi parliamo di progetto. Il portoghese dice che i proprietari non vogliono una stagione di successo, ma vogliono essere una grande squadra e rimanere lì, e questo è più difficile.

READ  Una nota su Marcus Tewkamp - Atletica svedese

Mourinho ha un contratto triennale con la Roma.