TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dick Zlatan a Bioli: “Forse Zlatan era finito”

Quando Zlatan Ibrahimovic è tornato al Milan a dicembre 2019, era con Stefano Pioli come capo allenatore. Da allora, il duo ha reso il club un serio contendente per il titolo di campionato italiano.

Ibrahimovi ora elogia Bioli per il lavoro svolto dall’allenatore, mentre coglie l’occasione per consegnare il gallo al suo capo in un’intervista a Discovery +.

Il tuo allenatore Bioli ha una personalità completamente diversa dalla tua.
– Sei sicuro?

Per un estraneo, sembra così.
– Potrebbe essere stato ingannato. Forse Zlatan gli ha fatto uno scherzo, Ibrahimovic.

Continua:

Lo conoscevo prima perché giocavo contro di lui in Italia (quando Pioli allenava altre squadre). È arrivato a Milano in un ambiente non facile. Quando ha preso il comando, la squadra non era quella che è oggi, ma è andata dov’è grazie a lui. Grazie al lavoro che ha fatto e al suo modo di lavorare. Ha una forte mentalità.

Zlatan afferma inoltre che il background di Pioli, mentre allenava le squadre superiori e inferiori, è stato vantaggioso per gli italiani.

– Lavorava sotto pressione. Era in posizioni lì … per due o tre mesi, ha combattuto per sopravvivere e rimanere in prima divisione. È faticoso, perché i giocatori non hanno la stessa qualità delle prime due squadre. Ma lo svedese dice di avere quell’esperienza.

Sviluppare:

– Tutto quello che Bioli ha portato con sé è andato a buon fine. Pioli ha dimostrato di essere un grande allenatore nel lavoro che ha svolto e ora non si discute è l’uomo giusto per il lavoro.

Il Milan è arrivato sesto in Serie A lo scorso anno ed è attualmente secondo in classifica con quattro punti di distacco dai rivali storici dell’Inter. Ibrahimovi وأح ha segnato 14 gol in 13 partite di campionato e sta partecipando al terzo posto nel campionato di tiro.

READ  Campione del Barcellona in Copa del Rey - dopo una folle esplosione di gol