TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Motorsport: Marcus Ericsson ha avuto un incidente nella 500 Miglia di Indianapolis – già alla prima curva

Motorsport: Marcus Ericsson ha avuto un incidente nella 500 Miglia di Indianapolis – già alla prima curva

Nessuno dei due svedesi è riuscito a raggiungere il traguardo della 500 Miglia di Indianapolis. La gara è stata la più breve per Marcus Ericsson, che è addirittura scomparso alla prima curva.

Il mezzo svedese Tom Blomqvist, alla guida della Gran Bretagna, ha perso il controllo della vettura, si è girato e alle sue spalle è arrivato Ericsson senza alcuna possibilità.

C'è stato un incidente e non sono rimasti feriti, ma la gara era finita per entrambi.

Anche Ericsson ha dovuto affrontare una qualifica da incubo quando è stato coinvolto in un incidente, ha cambiato macchina e si è qualificato per la gara all'ultimo secondo.

– Non ci posso credere, è incredibile. È così frustrante che non so cosa dire. Abbiamo lavorato duro per riparare la macchina e abbiamo litigato tutta la settimana e poi è successo questo, non posso crederci, dice Marcus Ericsson su Viaplay.

Lundqvist e Rosenqvist se ne sono andati

Anche Blomkvist è rimasto molto deluso dopo essere stato costretto al ritiro.

– Non abbiamo fatto niente di male per tutto il mese e all'inizio sarà così. La cosa più importante è che tutti siano illesi, ma sono deluso per la squadra che ha lavorato così duramente, dice Blomqvist

La classica competizione è stata rinviata di diverse ore a causa del maltempo, ma alla fine è iniziata alle 22:44 ora svedese.

L'unica donna in gara, Katherine Legge, si è dovuta ritirare anticipatamente a causa di un guasto al motore.

Al ventottesimo giro, Linus Lundqvist ha colpito il muro. La competizione si è conclusa rapidamente anche per la più grande speranza della Svezia, Felix Rosenqvist, quando il fumo ha iniziato a fuoriuscire dalla sua macchina.

READ  Pronostico: Bologna - Atalanta 9/1 "Offerta Speciale!"

La gara è in corso nel momento in cui scrivo.