TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mobilitare le forze per fermare l’economia criminale

Mobilitare le forze per fermare l’economia criminale

La grave criminalità organizzata rappresenta una minaccia sistemica e deve essere repressa. Per avere successo, l’economia criminale deve essere soffocata. Nel bilancio di aggiustamento di primavera, il governo e i Democratici svedesi propongono un aumento di oltre un quarto di miliardo di corone per le autorità che lavorano in vari modi per soffocare l’economia criminale.

L’economia criminale si è infiltrata in molti settori della società, come il sistema finanziario, le imprese e l’assistenza sociale. Il governo sta lavorando attivamente per reprimere l’economia criminale, ma resta ancora molto da fare. Nel bilancio di aggiustamento di primavera, più di un quarto di miliardo di corone sono stati investiti nell’aumento delle risorse durante il 2024 per dieci autorità che lavorano in modi diversi contro l’economia criminale. Riguarda le autorità responsabili della riscossione delle tasse, delle tasse e dei debiti non pagati, del rispetto delle norme del mercato del lavoro, della decisione sulle compensazioni e dei contributi dei sistemi di assistenza sociale, dell'esame dei fondi e dei permessi nel campo della sanità e dell'assistenza.

L’economia criminale deve essere soppressa e ciò richiede l’unione delle forze di tutta la società. Ora la comunità fa un altro passo avanti aumentando le risorse di oltre un quarto di miliardo di dollari a dieci autorità, dice il ministro delle Finanze Elisabeth Svantesson.

– Dobbiamo rafforzare la sicurezza dei nostri dipendenti doganali che oggi lavorano in situazioni molto fragili e potenzialmente pericolose per la vita. Bloccare l'importazione e l'esportazione di merci illegali e rubate è una parte importante del nostro lavoro contro le bande criminali, afferma il portavoce della politica economica Oscar Sjostedt.

READ  La prima guerra mondiale e la fantascienza - Sydsvenskan

– Per mantenere la fiducia nella pubblica amministrazione è necessario agire con rigore contro la criminalità organizzata. Le attività delle organizzazioni criminali sono diventate sempre più avanzate e ora stiamo adottando sempre più misure per combattere l'economia criminale, afferma il ministro degli affari civili Erik Slottner.

La criminalità sul lavoro e nella vita è una fonte di reddito per l’economia criminale, rende la frode un vantaggio competitivo, esclude le aziende oneste ed espone le persone alla tratta e allo sfruttamento umano. Va combattuta con tutte le forze. Ecco perché ora stiamo rafforzando la lotta contro la criminalità sul lavoro con 30 milioni di corone svedesi, afferma la viceministra per l'uguaglianza e il mercato del lavoro Paulina Brandberg.

Le integrazioni proposte riguarderebbero tre settori.

  1. Migliora la sicurezza. Il Servizio doganale riceverà maggiori risorse per, tra le altre cose, acquistare attrezzature e formazione in modo che i funzionari doganali possano portare armi in più occasioni rispetto a oggi.
  2. Migliore scambio di informazioni tra le autorità. Vengono inoltre aggiunte risorse per migliorare la condivisione delle informazioni tra le agenzie in modo che possano fermare le frodi sulle sovvenzioni ancora più di quanto non avvenga oggi.
  3. Aumentare i controlli. L’Agenzia delle Entrate, l’Agenzia svedese delle assicurazioni sociali, l’Ispettorato per il welfare e il welfare, l’Agenzia svedese per l’applicazione della legge e l’Agenzia per l’ambiente di lavoro riceveranno fondi per più investigatori, una supervisione rafforzata contro le frodi previdenziali, più controlli a distanza e controlli più precisi contro la criminalità nel posto di lavoro.

Il governo intende presentare queste proposte al Parlamento nel prossimo bilancio modificato di primavera. Le proposte si basano su un accordo tra il governo e i Democratici svedesi.

READ  Il re di Norvegia ringrazia Putin - settimane dopo l'invasione