TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Milwaukee Bucks Campione NBA 2021 - Batti Phoenix

Milwaukee Bucks Campione NBA 2021 – Batti Phoenix

I Milwaukee Bucks hanno vinto il loro primo titolo NBA nel 1971. Da allora, c’è stata una lunga attesa. E quando la striscia finale è iniziata con due sconfitte contro i Phoenix Suns, sembrava che l’attesa non fosse finita.

Ma Milwaukee è tornato, e con la vittoria casalinga di stasera su Phoenix ci sono state quattro vittorie consecutive, quindi anche il titolo NBA è in porto.

La grande stella del team Giannis Antikonmo Ha guadagnato 50 punti, per lo più nella partita ed è stato nominato il giocatore più importante dell’ultima serie. Phoenix Jay Crowder ha segnato 41 punti. Anche Antetokounmpo è stato selezionato come miglior giocatore.

Il pubblico ha cantato “MVP” mentre Antitukonmo ha ricevuto il premio con le lacrime agli occhi.

– Significa molto. Voglio ringraziare Milwaukee per aver creduto in me e voglio ringraziare i miei compagni di squadra, hanno lottato duramente in ogni partita. Volevo farlo in questa città con questi ragazzi. Dice che sono contento che siamo riusciti a farlo.

Per Giannis Antetokounmpo la vittoria significa anche tanta pace in famiglia. Ora lui e il suo compagno di squadra e fratello Thanassis hanno anche guadagnato l’anello del campionato, qualcosa che ha già il fratellino Kostas.

Molte persone hanno scherzato l’anno scorso quando Kostas ha vinto con i Lakers. E naturalmente c’era un’atmosfera un po’ strana a tavola, quando lui aveva l’anello e non io. Ma ora anche io e Thanassis abbiamo un anello, dice.

Giannis Antetokounmpo è stato nominato miglior giocatore della finale.

Foto: Jonathan Daniel/Getty Images

La partita è stata pariLe squadre locali e gli ospiti si sono alternati vincendo i periodi. Milwaukee era dietro 26-16 all’inizio, mentre Phoenix avanzava avanti e indietro con 47-39 al secondo. Dopo il terzo, era perfettamente pari, 77-77.

Milwaukee si è ritirato di nuovo di recente. Ma due tiri liberi di Phoenix a poco più di un minuto dalla fine significavano che c’era solo una differenza di quattro punti tra le due squadre.

Ma Phoenix non si è mai avvicinato a questo, e Milwaukee ha potuto festeggiare il titolo dopo il 4-2 dei giochi.

Circa 65.000 spettatori hanno assistito alla partita su maxischermi nella cosiddetta area Der fuori dalla Wesserve Forum Arena. Gli applausi non conoscevano limiti quando la partita si è conclusa.

– La città ha davvero bisogno di questo. “Guarda, siamo tutti qui insieme”, ha detto Alisha Collins, una fan, al Milwaukee Journal Sentinel.

Don Broisch ha avuto la fortuna di vedere in campo la partita decisiva.

Ha ottenuto un abbonamento con i Bucks nel 1974 (l’ultima volta che la squadra ha giocato in finale). Ma poi quando sono andato a scuola non potevo permettermi i biglietti per le partite, ha detto al giornale.

READ  The Road to Enlightenment: Eternal Conversation di Diderot il 21 maggio 00.45 - nota