TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Microsoft mostra i documenti di quando voleva comprare Nintendo

Microsoft festeggia i 20 anni di Xbox e in relazione a questo è stato creato un museo virtuale della console di gioco. Tra gli elementi mostrati c’è un messaggio del 1999, quando Microsoft ha cercato di acquistare Nintendo.

Microsoft e Xbox sentono un po’ di nostalgia e hanno creato un museo virtuale che mostra molte parti della storia ventennale di Xbox. Lo spettacolo contiene, a dir poco, un messaggio interessante del 1999, quando Microsoft tentò di acquistare Nintendo senza molto successo.

Sfortunatamente, non tutto il messaggio viene visualizzato. Il motivo esatto non è chiaro ma la parte centrale è coperta dalla descrizione dell’oggetto.

Si dice che gli alti funzionari di Nintendo abbiano “ridicolizzato il culo” all’idea che Microsoft avrebbe comprato Nintendo. In retrospettiva, potrebbe essere una buona idea non licenziare affatto l’affare. La possibilità che oggi avremo entrambe le console Xbox e Nintendo se i due giganti si fondono non sembra eccezionale.

Chiunque voglia guardare il messaggio nell’ambiente del museo e leggere altre pietre miliari nella storia di Xbox può visitarlo museo virtuale E cammina sul tuo browser. Oltre all’affare fallito di Nintendo, il Museo ha chicche come i principali titoli di lancio per la prima console Xbox e altro ancora.

Prezzo più basso su Prisjakt.se (affiliato)

READ  Gli eventi di Google possono fare di più che solo i telefoni Pixel