TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mats Wennerhome sul fatto che Jacobs sia collegato al doping

Tokio. Il sensazionale vincitore italiano Marcel Jacobs vive con le voci sul doping.

Anche se era pulito.

9.80 oa causa di tredici uomini che hanno corso veloce, nove sono stati a volte sospesi per doping – o il 70%.

I 100 m maschili sono un ramo dove il fetore della storia non può mai essere lavato via.

Quando Marcel Jacobs ha vinto la finale olimpica alle 9.80 non era una bella compagnia.

Ecco perché affonda le sue radici nel passato dell’Italia e continuano i dubbi sul doping.

In particolare ha portato personalmente a finire tutte le manche e le finali in due giorni dalle 9.95 alle 9.80.

Inoltre, ha stabilito due record europei con 9,84 in semifinale e 9,80 in finale, che lo hanno messo nel club esclusivo di 9,80 o più.

Solo Usain Bolt e Ben Johnson hanno vinto al meglio la finale olimpica.

Usain Bolt ha vinto il suo 9,63 a Londra nel 2012 e Ben Johnson a Seoul nel 1988 a 9,79.

Il tempo di Ben Johnson non è più incluso in nessuna statistica ufficiale perché tutti i suoi risultati sono stati rimossi tre giorni dopo l’esposizione al doping dell’oro olimpico in Corea del Sud. Lo stesso vale per l’americano Tim Montgomery.

Oggi, le rivelazioni possono richiedere anni a venire.

Usain Bolt e la sua squadra hanno perso l’oro olimpico nove anni dopo, nel 2008, nel 4×100 metri a Pechino.

Nel 2017, Bolt è stato costretto a restituire il suo oro e un totale di nove ori olimpici è stato ridotto a otto.

Lo stesso vale per i test di Tokyo.

Secondo le regole, devono essere conservati per almeno dieci anni prima di essere nuovamente testati.

READ  Nuove regole facili per ristoranti e pub

La tecnologia di laboratorio viene perfezionata ogni anno e un imbroglione potrebbe non sentirsi al sicuro.

Certo, un disastro per la filiale

Ora il British Times rivela che Marcel Jacobs è nelle vicinanze di un’indagine domestica e di un reato di doping in Italia, dove si dice che sia coinvolto il suo ex dietista.

Non deve significare nulla, ma può essere in crescita.

Ricorda il problema del rigonfiamento americano che all’inizio non sembrava un grande scandalo, ma in questo caso è cresciuto così tanto e ha portato così tanto tempo.

Marion Jones inclusiva.

Ma, un disastro del ramo, il 9,80 o il 73% di coloro che correvano veloci sono stati catturati per una sorta di reato di doping.

Ora l’ultimo americano Christian Coleman, che non è stato scoperto per doping, ma ha perso diverse visite senza preavviso della polizia antidoping, è stato sospeso e ha perso le Olimpiadi.

Due dei quattro che non sono stati catturati erano seri all’inizio della loro carriera.

Di quelli che se ne sono andati, sono stati rilasciati solo Usain Bolt e Maurice Green.

Ma nonostante ciò, questa è la lista di atleti più spaventosa.

Di chi puoi fidarti?

Sì, se guardo indietro alla storia, pochissimi.

Se qualcuno anche.

Jacobs dopo la finale olimpica.
Jacobs dopo la finale olimpica.

Guarda tutte le Olimpiadi di Tokyo al Discovery +

Informazioni sulle Olimpiadi estive del 2021 a Tokyo

La migliore guida: lo spettacolo olimpico completo giorno per giorno, gli orari della TV e la squadra svedese

Guida olimpica: atletica leggera Guida olimpica: pallavolo Guida olimpica: calcio Medal League Olimpiadi 2021

Pubblicato: