TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Marcus Danielson finisce nella squadra nazionale di calcio maschile

All’Europeo dell’anno scorso, Marcus Danielson è stato una parte importante della nazionale svedese che è andata agli ottavi di finale. Una volta lì, la Svezia ha perso contro l’Ucraina, in una partita in cui Danielson è stato espulso.

Ora il difensore annuncia che la carriera della Nazionale è finita.

Indossare la maglia gialloblù e giocare per la Svezia è stato fantastico. Sono stato molto orgoglioso e grato di aver giocato importanti tornei e partite con la nazionale: è stato un sogno e qualcosa che porterò sempre con me, ha detto in una nota.

Ha anche giocato contro la Polonia nei playoff cruciali prima della Coppa del Mondo invernale, partita che la Svezia ha perso. La sua ultima apparizione è stata con la maglia gialloblù.

Danielson ha Dal 2020 fa parte del club cinese Dalian, che lo scorso anno ha reso ancora più difficile giocare in nazionale.

Tra le altre cose, ha dovuto presentarsi nelle ultime partite del girone delle qualificazioni ai Mondiali a causa delle rigide regole di quarantena della Cina.

– È sempre stato un grande piacere venire ai raduni, abbiamo vissuto un’atmosfera dura e la coesione nella band. Voglio estendere un sentito ringraziamento a tutti, dentro e intorno alla squadra, come ha detto Marcus Danielson nella dichiarazione e continua:

Allo stesso tempo, negli ultimi anni ha fatto molti sforzi per entrare e uscire dalla Cina durante l’epidemia in corso. Ho dovuto fare di tutto per rimettermi in forma per i gruppi e sento di non avere la forza per continuare a investire in questo modo verso Euro 2024, che è l’obiettivo naturale.

READ  Il Manchester United vuole attirare Kane con un contratto gigantesco

In genere l’ho fatto Danielson 3 gol in 18 partite in gialloblù.

Un messaggio triste, ma ovviamente rispetto la decisione di McCann. Vorrei ringraziarlo per il suo prezioso contributo alla nazionale durante il suo tempo e gli auguro ogni bene per il futuro, afferma il capitano Jan Andersson nella dichiarazione.