TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lukaku ha ringraziato i giocatori danesi dopo l’Europeo

È stato emozionante prima, dopo e dopo l’incontro al parco.

Non ultimo per Romelu Lukaku, compagno di squadra di Christian Eriksen nell’Inter italiano.

Dopo la partita, è rimasto a lungo e ha parlato con Caspar Hullmond.

– Ho detto che rispetto molto la sua squadra. Hanno salvato la vita del mio amico. Per questo sono eternamente grato a loro. Christian racconta a un buon amico, Lukaku, il danese ViaPlay.

La competizione è stata emozionante Alla stella belga.

– Ho pensato molto a lui. Ho dovuto mettere da parte i miei sentimenti nel primo tempo, dice Lukaku, che era al telefono con Ericsson prima della partita.

– La Danimarca deve continuare a crederci e lavorare contro la Russia.

– È un grand’uomo, dice tutto. Restiamo tutti uniti in una famiglia calcistica. Lega insieme nazioni, razze e religioni. Le basi e il meglio possono essere apprese attraverso il calcio, afferma Hullmond.

Il capitano della nazionale danese ha tenuto un discorso infuocato durante la conferenza stampa dopo la partita.

– Ho detto ai giocatori che non mi interessa il risultato. Non posso descrivere quanto sono orgoglioso. Quattro giorni fa stavano per perdere un amico, si sono messi insieme e hanno registrato un disco come questo. Dominano completamente il set mondiale, il che è un grande onore da parte mia. Possiamo essere molto orgogliosi, afferma Hullmond e grazie per tutto il supporto che il team ha ricevuto dal popolo danese.

– L’amore che abbiamo incontrato significa tutto per noi. Sappiamo che questi giocatori sono modelli per l’intera Danimarca. Combattono per tutte le ragazze ei ragazzi seduti a casa, per l’intera nazione. Questo supporto ci mette le ali, dice.

READ  Nuova opportunità WRC per Oliver Solberg

L’attaccante Martin Broadway Poi toccato:

– Sono molto orgoglioso dei giocatori della squadra, dello staff e di tutta la Danimarca. Questo è molto speciale. Vuoi giocare per i più grandi club quando sei giovane, ma la cosa più importante per me è giocare al parco con questo supporto. Mi dispiace, ma sono molto fortunato. Danimarca Grazie a tutti.