TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lin Svan ha vinto di nuovo: vuole competere nella Coppa del Mondo la prossima settimana

La 23enne ha gareggiato l’ultima volta l’11 aprile 2021. Un infortunio alla spalla che Svan ha riportato dopo una caduta durante una competizione di Coppa del Mondo a Ulricehamn l’ha costretta a sottoporsi a più operazioni e ha posto fine a tutte le competizioni – fino ad ora.

– Questo è quello che stavi aspettando per poter competere di nuovo. È un bello spettacolo. Di solito non vado molto d’accordo alle anteprime. Non sapevo cosa aspettarmi da oggi. Svan dice: Abbiamo fatto un ottimo lavoro, io e tutti intorno a me, ma non sapevamo quanto stavo pattinando velocemente ed è stato un bene che per oggi fosse sufficiente.

– Avrei deciso di non iniziare se la spalla non fosse stata buona. Ora l’inizio è passato e la mia spalla sta bene, dice Svan della suddetta sensazione alla spalla che mi ha causato così tanto dolore e sofferenza per 22 mesi.

Apre per il ritorno dei Mondiali tra una settimana

– Ora non vedo l’ora. Cosa era. Ho detto che voglio andare a Davos, voglio esibirmi ai Mondiali e, se richiesto, mi alzerei in quel momento, ma mi piace anche il campionato scandinavo e poter competere con il club, dice Svan, che lo farà aperti per il ritorno dei Mondiali già il prossimo fine settimana a Davos.

Lynn Svan è stata la più veloce nelle manche, nei quarti di finale e nelle semifinali. Stessa cosa in finale. Svahn aveva il controllo nello sprint finale e alla fine ha preso il comando. Nessuno riusciva a tenere il passo e sono riuscito a tagliare il traguardo in solitaria maestà.

Iscritta alla gara di domenica

Non è un brutto regalo di compleanno per Svahn che ha appena compiuto 23 anni nel giorno dell’onore.

READ  Mickey Niebrink V75 Suggerimenti e storia

È passato un po ‘di tempo Incerto Nel caso in cui Svan debba partire al via, anche se precedentemente era iscritto alla competizione. Oltre allo sprint, Svahn è iscritto anche alla gara di distanza di domenica, 10 km in stile classico.

Ancora sci di fondo: Frida Carlsson vince la 20km classica a Lillehammer (4 dicembre)

JavaScript deve essere abilitato per riprodurre il video

Frida Carlson ha vinto e Ibba Anderson terzo. immagine: Bildbyran / Viaplay