TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

"L'ho fatto male."

“L’ho fatto male.”

Hammarby e Djurgarden hanno condiviso punti nel derby, terminato 2-2. Dopo la partita, tuttavia, l’esperto di Discovery Alexander Axen ha criticato il gioco difensivo di Pagin nel gol per 2-1 di Hampus Vendel e in particolare le azioni di Simon Sandberg nel tiro.

– Non vuoi vederlo come allenatore. Con la tua testa puoi portare ovunque. Axen ha detto durante la trasmissione: “ Non dovresti inchinarti, non vincerai nessuna partita.

Sandberg è autocritico

Simon Sandberg è deluso dal modo in cui l’obiettivo è stato raggiunto.

– La palla entra, non la vedo per prima, e abbiamo parlato molto della partita della seconda palla e non la mettiamo neanche. Poi arriva lo scatto e scelgo di scendere un po ‘invece di svegliarmi forse. Certo, mi sveglierò. Ma è una decisione che viene presa lì e dopo, la decisione viene presa rapidamente. Sandberg dice che ho fatto male.

Acquistate recensioni?

– si sto bene. Certo, ora per dopo.

Devi sempre lottare per un colpo. Ogni tanto scelgo di scendere e tu non dovresti. Non siamo contenti 2-2, stiamo facendo abbastanza per vincere la partita.

Il capitano dell’Hammarby Abe Khalili è deluso soprattutto dal modo in cui ha gestito le seconde palle che Diorgarden è stato così forte finora.

Ho visto solo il secondo ballo e ne abbiamo parlato molto. È fastidioso che possano segnare gol, ma è anche un bel finale, dice e aggiunge:

Siamo delusi di non aver vinto, avremmo potuto entrare, perché abbiamo posizioni chiare. Ma allo stesso tempo Djurgarden avrebbe potuto vincere con otto punti e portarli via ora, ma ora ha cinque.

READ  Sorprendente vittoria per Kristianstad su Växjö - Leksand vince Dallasderbyte

“Non so cosa gli sia successo.”

Il portiere Hampus Vendel commenta le parole di Aksen in TV:

Sì, se l’avesse fatto (si è alzato e ha allontanato la palla con un cenno del capo) non so cosa gli sarebbe successo, dice e sorride.

Il centrocampista di Djurgårds tiene un obiettivo alto.

– Ho cronometrato il mio salto e ho ottenuto un bel colpo, non sembra realistico che se ne sia andata. È incredibilmente carino con me. È il mio secondo obiettivo su Allsvenskan, quindi forse il migliore che ho raggiunto, dice.

2-2 è giusto?

Vogliamo sempre vincere, soprattutto nel derby, che guidiamo due volte. Siamo così depressi stasera e vincere oggi sarebbe stato fantastico.