TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lehner combatte per la star della NHL infortunata

Il capitano della Buffalo Jacques Eichel ha sofferto di problemi al collo dallo scorso inverno e non sta migliorando nonostante la lunga riabilitazione.

Il centro ora vuole eseguire un tipo di operazione relativamente nuovo, il che significa inserire una vertebra artificiale. Ma la dirigenza del club di Buffalo si oppone al provvedimento perché ritenuto non sperimentato e quindi rischioso, scrive Expressen.

Il portiere di Vegas Liner, che in precedenza ha giocato per Eshel a Buffalo, è stato coinvolto nella vicenda e ha accusato la NHL Players Association (NHLPA) e i media che la situazione si era verificata.

“Dov’è la NHLPA e tutti i giocatori della NHL durante questi attacchi alla nostra libertà di scelta? Jack è finito in una situazione pazzesca, secondo me. È criticato dai giornalisti, che si nascondono dietro la libertà di parola. Quando è questo il fine dell’ipocrisia?”

Buffalo legami, in cui anche i giocatori svedesi Rasmus Dahlin e Linus Olmark giocano ruoli di spicco, e Jacques Eichel si dice che sia rinchiuso.

Eshel è stato privato del suo ruolo di capitano e diversi media riferiscono che il club vuole cambiarlo in un’altra squadra.

Il 24enne Jack Eichel si è piazzato secondo da Buffalo nel 2015 e ha segnato 139 gol e 355 punti in 375 partite di NHL.

La stagione NHL di quest’anno inizia il 12 ottobre.

READ  La leggenda del calcio italiano Gigi Riva è morta all'età di 79 anni - Notizie