TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vittoria della gara svedese – Marcus Ericsson vince a Detroit

Marcus Ericsson ha conquistato la sua prima vittoria in gara da quando ha vinto la GP2 al Nürburgring 2013.

Dopo cinque stagioni in Formula 1, Ericsson è stato vicino a vincere una gara a Detroit 2019 durante la sua prima stagione in IndyCar. Finì al secondo posto. Fino ad oggi, il suo unico posto sul podio è nella serie.

Eriksson è stato interrogato e ha avuto a lungo un punto debole in qualifica. A Detroit, Ericsson è partito 15° e ha lavorato costantemente verso l’alto portando tutto in linea con la strategia del team. Prima dell’ultima ripartenza dopo che il francese Romain Grosjean ha messo la macchina contro un muro, Ericsson ha puntato tutto su una carta ed è riuscito a tenere dietro Rinus Vichai II, l’olandese. Pato Oward, Messico, è arrivato terzo.

– Mi sento come se fossi un ragazzino l’ultima volta che ho vinto. Dai una sensazione molto buona! “Voglio ringraziare la squadra per l’ottimo lavoro”, ha detto Ericsson, congratulandosi con il team manager Chip Ganassi nella cerchia dei vincitori.

Marcus è salito al settimo posto in classifica. Lo spagnolo Alex Ballou avanza davanti al campione in carica Scott Dixon.

Gara drammatica – Rosenqvist si è schiantato

All’altra estremità del magazzino, viene intervistato un arrabbiato Will Power. L’australiano ha criticato la direzione gara per non aver avuto il tempo di raffreddare una console surriscaldata a causa dell’ultima bandiera rossa.

– Strappa come un animale oggi. Ci sono molti soldi in questo e quindi ci vado con una cattiva decisione. Sono così arrabbiato, disse Bauer.

La gara su Belle Isle a Detroit è stata molto drammatica con due bandiere rosse. Il primo è arrivato dopo il disgustoso incidente di Felix Rosenqvist al 23° giro. Felix ha ricevuto una sospensione a gas nella sua auto e si è schiantato contro la barriera di cemento. Grazie alla pila di pneumatici, l’esplosione è stata abbastanza attenuata.

READ  Nella Fisher dice no alle Olimpiadi: "Più grande di qualsiasi torneo"

Rosenqvist è rimasto cosciente per tutto il tempo ed è stato portato in un ospedale locale per essere esaminato. Si lamentava di dolori alla schiena, al collo e alle costole, secondo VisatMotor. Al momento non è chiaro se Felix inizierà la gara di domenica.

Alexander Rossi, quando ha visto le immagini in TV nel magazzino, ha detto che è stato davvero doloroso vedere l’incidente.

Markus Ericsson diventa il terzo svedese a vincere una gara in IndyCar. Kenny Bräck ha ottenuto quattro vittorie nella Indy Racing League e cinque vittorie nella Champ Car (due in precedenza). Felix Rosenqvist ha vinto una gara durante la IndyCar Series lo scorso anno.

Successo svedese anche in Indy Lights

Linus Lundqvist è arrivato secondo nelle prime due gare del weekend all’Indy Lights. Solo Kyle Kirkwood, USA, è diventato davvero duro dal primo posto. Pertanto, Lundqvist è ora a soli tre punti dalla gestione del torneo. Il computer tablet David Malukas dagli Stati Uniti è arrivato quinto.

Lundqvist è stato al centro della scena con Malukas al suo fianco in prima fila.