TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le alleanze sostituiscono il gas naturale russo

Forte alleanza con la Russia

Prima della guerra in Ucraina, l’Unione Europea importava il 45% del suo fabbisogno di gas naturale dalla Russia, e il 45% delle esportazioni di petrolio russo andava verso l’UE.

L’India acquista la maggior parte del suo petrolio dagli Stati Uniti, dall’Iraq e dall’Arabia Saudita. Quando i paesi occidentali hanno imposto sanzioni sul petrolio russo, India e Cina hanno ricevuto uno sconto e sono diventate i maggiori importatori della Russia.

L’Algeria ha da tempo una forte alleanza con la Russia, e tra le altre cose ha acquistato molte armi dai russi, e il fatto che l’Europa ora voglia acquistare il gas naturale algerino mette in discussione tale rapporto.

Ministro dell’Energia algerino Muhammad Arkab In un’intervista ha affermato che l’Algeria e la Russia hanno relazioni amichevoli e politiche, ma questo lavoro è lavoro.

Colloqui con aziende americane

L’Algeria sta ora negoziando nuovi accordi sul gas con Germania e Paesi Bassi, tra gli altri, e la società italiana Eni sta investendo molto nella produzione di gas naturale algerino.

Il governo algerino sta negoziando con le società americane Chevron ed Exxon Mobil degli accordi che permetterebbero a queste società di produrre gas nel sito.

Azerbaigian e Congo

Un consorzio guidato dalla British Petroleum sta lavorando per aumentare la produzione di gas in Azerbaigian e un gasdotto di 2.100 miglia collega il Paese all’Italia.

L’Azerbaijan si è impegnato a raddoppiare le forniture di gas all’Europa entro il 2027, e i funzionari azeri affermano di essere in anticipo rispetto al previsto per mantenere tale promessa.

La società italiana Eni inizierà presto a produrre gas naturale liquefatto in un impianto galleggiante sulla costa del Congo.

READ  Aiuti e armi per l'Ucraina. Ma Lega e M5 Stelle sono nelle retrovie

L’Europa si sta ora preparando ad aumentare le sue importazioni di gas naturale dall’Africa. Tutta questa attività sta reindirizzando il flusso mondiale di gas naturale, che scorreva principalmente a sud-ovest della Russia.

Vuoi leggere le ultime notizie di economia, ingegneria civile e tecnologia? È così facile ottenere il nostro servizio di notizie gratuito.

Per saperne di più: Analista: In Europa il prezzo del gas naturale potrebbe aumentare Nota del giorno