TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’autista ha interpretato la vittima nella tragedia del camion in Texas

Lunedì, 67 persone sono state trovate in un camion sul ciglio della strada a San Antonio, nel sud del Texas. Al momento della scoperta, 46 di loro erano morti per il caldo.

Molte persone sono state portate in ospedale, ma è stato molto difficile accoglierne molte e il bilancio delle vittime è salito a 53.

Ho sentito grida di aiuto

Gli investigatori stanno indagando se ci siano stati problemi tecnici che hanno fatto sembrare il camion deserto vicino a un binario ferroviario. Un lavoratore che lavorava in un edificio vicino ha sentito grida di aiuto e quando la tragedia è stata scoperta, il sospetto autista ha cercato di integrarsi con i migranti, dice Francisco Gardoño, capo dell’agenzia messicana per l’immigrazione.

I pericoli delle frasi lunghe

Il presunto conducente è cittadino statunitense ed è trattenuto con altri tre per il loro coinvolgimento nella tratta di esseri umani. I pubblici ministeri federali hanno affermato che due dei sospetti, compreso l’autista, sono a rischio di ergastolo o esecuzione per i crimini di cui sono sospettati.

Gardoño ha detto che almeno 27 dei morti provenivano dal Messico. Altri provenivano da diversi paesi dell’America centrale, ma l’identificazione delle vittime continua.

San Antonio si trova a 250 km dal confine con il Messico ed è una delle strade principali per i trafficanti di esseri umani. Si ritiene che la tragedia sia la più mortale del suo genere avvenuta negli Stati Uniti lungo il confine con il Messico.

JavaScript deve essere abilitato per riprodurre il video

Quarantasei persone sono state trovate morte nel camion a San Antonio e 16 persone sono state portate in ospedale.