TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Laura Antonelli, morta l’icona sexy della Malesia. Da vent’anni vissuti in povertà (foto)

C Endita A ladypolieDove Viviva da Tempo, Latres Laura Antonelli. Secondo Quanto Scrive il Corriere della Seraè stata trovata senza vita all’interno della sua casa dalla donna delle pulizie alle 8.30. Aveva 73 anni e, secondo l’assessore ai Servizi sociali del comune laziale (le cui dicarazioni sono state riportate da Corriere.it), sabrebe era stata stroncata da un infarto.

È stata una delle attrici più note e amate degli anni Setantal’era di quando esplosa nel ruolo della cameriera in malese Sei Salvatore Saperi, un film cult erotico. La carriera di Antonelli si interruppe bruscamente nel 1991, quando iniziò la sua carriera professionale Villa dei Cerveteri furono trovati 36 grammi di cocainaVenne fu arrestato nello spaccio di Stupefacente H assolta solo dopo dieci anni Processo Estenuanti. Da questa esperienza non si riprese più, e negli anni seguenti fu anche vittima di una serie di interententi di Chirurgia plastica che ne minarono la bellezza leggendaria.

Qualche volta il ritmo del calcio, Lino Banfiche aveva recitato con lei in alcune commedie degli anni., che aveva recitato con lei in alcune commedie degli anni. diciottoaveva lanciato un appello pubblico per aiutare la Antonelli, che liveva con 510 euro di pensione e l’aiuto dei pochi amici rimasti. Ma stata la stisa atrese è spesso uno spot disinteressato al genere: “La vita terrena non mi interessa più”, ad aveva.

Ci sono parabole discendenti esemplari eppure inspiegabili, catastrofe inaspettata e fotoresist. È quello che è Successo a Laura Antonelli, attrice tra le più amate e venerate degli anni Settanta e Ottanta, icona di bellezza ed erotismo, che saveva spaziare dai film d’autore all comedy più ridanciane e gossolane senza perdere un briciolo di classe e di di tentazione.

READ  TV: Ahmetodzic dall'inizio

malese del 1973 in poi, la Antonelli ha vissuto oltre un decennio di ascesa incessibile, con tappetino sisso Dino Rizzi Linoint Sei Luchino Visconti Il fidanzato de Gian Carlo GianniniE Il Malato Immaginario di Tonino Cervi con Alberto Sordi, Passione d’amore di Ettore Scola. E poi, negli anni Ottanta, tante commedie più leggere come Viuuulentemente mia! con Diego Abatantuono, il corale Grandi Magazzini di Castellano e Pipolo, Rimini, Rimini e Roba da ricchi (entrambi di Sergio Corbucci).

Poi, nel 1991, è stata introdotta una multa. Isolata dall’ambiente cinematografico, Laura Antonelli si era chiusa in se stessa, sottoponendosi a una serie di chirurgici entrati e non riuscendo a trovare ruoli adati a lei. Dopo molti anni di oblio, l’anno è il 2010 Lino Banfi (che aveva recitato con lei in Ropa da Ricci del 1987), Tempi moderni, Bibbia, Casa, Del Corriere della Sera, Chidendo al-Hakim, Intervento economico per ogni vita lontana da una vita decente. E la risposta di Laura Antonelli traverso il suo avvocato age era ancora più amara: “Ringrazio Lino Banfi e tutti coloro che si stanno. My farebbe piacere vivere in modo più sereno e veritoso anche se a me la vita terrena non interesa più. Vorrei essere dimenticata“.

E poi ancora presunte truffe da parte della bathante, di nuovo l’oblio e oggi la morte. Laura Antonelli è morta da sola, così come da sola ha visto gli ultimi 20ni di una vita doppia: first gli onori e la gloria, poi il dolorosissimo oblio.