TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Svezia ha aperto la seconda giornata del vertice sul clima

Pubblicato:

Il ministro dell'Ambiente e del clima Per Bollund ha parlato delle soluzioni climatiche svedesi al vertice dei leader sul vertice sul clima.  Galleria fotografica.

Foto: Carl-Olof Zimmerman / TT

Il ministro dell’Ambiente e del clima Per Bollund ha parlato delle soluzioni climatiche svedesi al vertice dei leader sul vertice sul clima. Galleria fotografica.

Newsletter

Il secondo giorno del vertice statunitense sul clima è stato aperto dal ministro dell’ambiente e del clima svedese Per Bollund (MP). Le soluzioni prive di fossili per l’industria erano in cima all’agenda.

– È davvero divertente iniziare la Svezia e dare il tono all’intero incontro, dice Per Bolund al TT.

È appena uscito dalla tavola rotonda digitale iniziata il giorno di chiusura del Vertice sulla leadership sul clima; Il vertice sul clima che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha promesso di organizzare durante i primi 100 giorni della sua presidenza. Lo scopo è incoraggiare i paesi di tutto il mondo ad aumentare il loro livello di ambizione nell’azione per il clima.

Bear Bowlund è stato invitato come ospite durante un incontro con l’inviato statunitense per il clima John Kerry la scorsa settimana.

Ha sottolineato più volte quanto sia importante questo con paesi come la Svezia, che stanno prendendo l’iniziativa, dice Bollund.

Acciaio senza fossili

L’argomento dei colloqui di oggi è stato l’innovazione e la transizione verso un’industria priva di fossili. Per Bollund ha parlato, tra le altre cose, dei progetti svedesi per produrre acciaio senza fossili, produrre batterie per auto elettriche e combustibili rinnovabili.

È molto chiaro che questo è qualcosa a cui gli Stati Uniti guardano con grande interesse e da cui attingono, e che il lavoro che facciamo a livello nazionale è evidente a livello globale e ha delle conseguenze, dice Bollund.

READ  L'uragano Ida colpisce gli ospedali con il corona negli Stati Uniti

Poco prima dell’inizio dell’incontro, è stata rilasciata la notizia che gli Stati Uniti si sarebbero uniti al gruppo sul cambiamento climatico nel settore, LeadIT, istituito da Svezia e India per conto delle Nazioni Unite in connessione con il vertice sul clima del 2019.

Si è visto che gli Stati Uniti ora sono molto diversi e hanno uno slancio molto diverso; Dalla marcia più bassa con Trump alla marcia più alta con Biden, afferma Per Bollund.

Mettere l’oro per l’esportazione

La transizione verso un’industria priva di fossili è stata descritta da molti esperti del clima come uno dei passi più importanti che consentono di raggiungere gli obiettivi climatici dell’accordo di Parigi.

Trinidad e Tobago: cosa significa concretamente che anche gli Stati Uniti fanno ora parte del cluster industriale per il cambiamento climatico?

Ciò significa che devono anche iniziare a pieno ritmo la ristrutturazione della loro industria. Dopodiché, è chiaro che la Svezia, che ha già avviato e sviluppato nuove tecnologie, avrà un’opportunità d’oro per esportare prodotti e soluzioni intelligenti per il clima nell’intero mercato statunitense, afferma Per Bollund.

Trinidad e Tobago: durante l’incontro è stato tirato fuori qualcosa di concreto?

– John Kerry, l’inviato statunitense per il clima, ha spiegato che il gas fossile è un percorso molto pericoloso per il mondo. Se l’Europa investe nel gas fossile, è probabile che rimarrà bloccata entro dieci anni. Questa è anche la posizione della Svezia e stiamo passando al biogas, afferma Pollund.

mi scuso

Trinidad e Tobago: hai parlato di energia nucleare, hai parlato di fonti energetiche libere da fossili?

– No. Abbiamo parlato di più di soluzioni che possono fare la differenza qui e ora. Era chiaro che l’energia nucleare non era qualcosa che veniva sollevato, dice Bullund.

READ  Allerta eruzione vulcanica alle Canarie

All’incontro hanno partecipato una trentina di paesi e attori. Secondo Bear Bowlund, anche John Kerry ha colto l’occasione per scusarsi per la mancanza di azione per il clima da parte della precedente amministrazione.

Mi scuso per l’incapacità degli Stati Uniti di assumersi la responsabilità sulla scena mondiale per evitare la crisi più pericolosa che il mondo deve affrontare, che è la crisi climatica. Ma Bullund dice che ora è un’amministrazione completamente diversa e un approccio completamente diverso.

Pubblicato: