TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La stazione spaziale ISS lanciata dall’orbita dalla navicella spaziale russa Nauka

È la prima volta in undici anni che la Russia attracca un modulo per la Stazione Spaziale Internazionale. All’inizio la manovra sembrò riuscire senza incidenti, ma dopo tre ore di attracco, i lanciatori della Nauka decollarono improvvisamente. La forza improvvisa ha fatto spostare la ISS di 45 gradi, prima che il personale sulla Terra fosse in grado di capovolgere nuovamente la stazione a destra tre quarti d’ora dopo, lanciando razzi di precisione da altre unità della ISS.

I contatti con i sette membri dell’equipaggio della stazione spaziale – due cosmonauti russi e tre americani, un giapponese e un francese – sono stati brevemente interrotti due volte, ma la NASA sta minimizzando il pericolo.

“L’equipaggio non era affatto in pericolo immediato”, ha detto in una conferenza stampa Joel Montalbano, capo del programma spaziale della NASA.

alla fine posso I motori della Nauka si sono fermati e la Stazione Spaziale Internazionale è tornata alla normalità. La NASA afferma che il motivo per cui i motori del modulo russo si accendono improvvisamente non è chiaro e sarà indagato.

La Nauka da 20 tonnellate sarà una delle unità più grandi della ISS e sarà utilizzata principalmente per la ricerca e lo stoccaggio di apparecchiature di laboratorio, ma porterà anche nuovi sistemi di acqua e aria e migliorerà le condizioni di vita nella parte russa della ISS .

Nauka avrebbe dovuto essere inviata per prima nel 2007, ma il progetto è stato irto di ritardi. Il lancio è avvenuto la scorsa settimana dal Kazakistan e ci vorranno ancora diversi mesi e una serie di passeggiate spaziali per integrare completamente il modulo con il resto della stazione spaziale.

READ  Si dice che il Samsung Galaxy Z Fold 4 manchi di uno slot S Pen

Sulla scia dell’incidente, la NASA ha sospeso il secondo volo di prova senza equipaggio della capsula Starliner di Boeing, che doveva iniziare il suo viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale venerdì. Questo lancio è stato posticipato almeno al 3 agosto, mentre si stanno indagando sugli eventi sulla Stazione Spaziale Internazionale.