TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La situazione è urgente: rallentare l’insorgenza del diabete di tipo 2 nei bambini

La situazione è urgente: rallentare l’insorgenza del diabete di tipo 2 nei bambini

L’aumento dei casi di diabete di tipo 2 tra i 10 e i 25 anni è allarmante. Vediamo che più bambini e giovani sono in sovrappeso o obesi, il che aumenta il rischio di sviluppare prediabete (il precursore del diabete di tipo 2) e diabete di tipo 2. Uno studio condotto a Malmö nel 2021, ad esempio, mostra che il diabete di tipo 2 in la fascia di età 0-29 anni era sette volte superiore nel 2018 rispetto al 2011.

Chiunque sviluppi il diabete di tipo 2 in tenera età corre un rischio maggiore di sviluppare molte complicazioni a causa della malattia. Quanto prima inizia la malattia, tanto più gravi sono le complicazioni.

Oggi, il 70% dei costi per la cura del diabete viene speso nel trattamento delle complicanze, quindi si tratta di costi significativi che potrebbero invece essere spesi in sforzi preventivi.

La situazione è grave, non solo perché la malattia diminuisce con l’età, ma anche perché molte persone non ricevono le cure di cui hanno bisogno. Solo la metà delle persone con diabete di tipo 2 raggiunge l’obiettivo del valore più importante HbA1c (glicemia a lungo termine). Poiché il diabete di tipo 2 può essere ampiamente prevenuto migliorando lo stile di vita, è necessario garantire ai bambini e ai giovani le condizioni per uno stile di vita sano e un’attività fisica.

Per fermare questa tendenza sono necessarie determinazione e azione politica a livello nazionale e regionale. I decisori devono essere più consapevoli del diabete di tipo 2, del suo allarmante aumento, soprattutto tra i bambini e i giovani, e dei costi che sorgeranno in futuro se le misure preventive e il trattamento adeguato non saranno attuati in modo tempestivo.

READ  La scoperta della causa del cancro alla prostata assegna il Premio Sjöberg

A livello nazionale, l’Organizzazione svedese per il diabete è intervenuta inviando un questionario a tutti i membri del Comitato per gli affari sociali del Riksdag, in cui, tra le altre cose, si chiede informazioni sul vasto e crescente gruppo di persone con predisposizione allo sviluppo di forme di diabete 2 diabete e dove si insinua. La malattia nel corso dei secoli. La nostra domanda è: pensate che sia compito dell’assistenza sanitaria individuare le persone a rischio di sviluppare il diabete di tipo 2?

Se vogliamo migliorare la vita quotidiana delle persone affette da diabete di tipo 2 e di coloro che sono sul punto di sviluppare la malattia, sono necessari sforzi a livello regionale. Dovrebbe essere possibile individuare precocemente bambini, giovani e adulti a rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, ad esempio eseguendo un esame del sangue HbA1c su persone con fattori di rischio come obesità, pressione alta e colesterolo alto. .

In questo modo si possono creare le condizioni per una diagnosi precoce e un trattamento di qualità che riduca l’andamento dei costi e offra una migliore qualità di vita a tutte le persone affette da diabete di tipo 2.