TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il rischio di lesioni gravi a seguito del consumo di protossido di azoto come sostanza intossicante – Örebronyheter

Foto d’archivio

Ora ci sono diverse festività in arrivo in cui molti giovani festeggiano e l’assunzione di protossido di azoto come intossicante è associata a rischi diversi. Il protossido di azoto è imprevedibile ed è impossibile conoscere l’esatto danno che si verificherà.

– C’è un’idea sbagliata tra i giovani secondo cui il protossido di azoto è innocuoafferma Maria Palmitun Ekbak, direttrice del centro medico nel distretto della contea di Örebro.

È diventato sempre più popolare tra i giovani e i giovani adulti utilizzare il protossido di azoto come intossicante.

– Chi utilizza il protossido di azoto a scopo inebriante rischia danni irreversibili al sistema nervoso e al cervello. La vitamina B12 viene distrutta dal protossido di azoto ed è necessaria per la formazione di nuove cellule nel cervello e nel sistema nervosoMaria Palmitone Ikbak dice.

Il protossido di azoto utilizzato in ambito sanitario viene somministrato in modo controllato, per un tempo limitato e in modo privo di rischi. È diverso dal modo in cui i giovani assumono il protossido di azoto e quindi produce sintomi diversi. Alcuni dei rischi più comuni sono intorpidimento e scarsa sensibilità, diminuzione della forza delle dita, delle mani, delle braccia e delle gambe e difficoltà a stare in piedi e a camminare.

Non vogliamo che i giovani restino seduti incapaci di muoversi e urinare. Anche il protossido di azoto provoca ansia. Inoltre, è un vero criminale ambientale. Negli ospedali hanno cercato di ridurre l’utilizzo e hanno fatto molte pulizie. Qui il gas entra direttamente nell’aria e crea una grande impronta di anidride carbonicaDice.

L’eruzione è di breve durata, ma il danno può durare tutta la vita

READ  I ricercatori di Göteborg ricevono un totale di 65,5 milioni di corone svedesi dalla Cancer Foundation

– L’assunzione di protossido di azoto dà una scarica breve ma intensa che dura circa un minuto, ma l’uso che vediamo è per inalazioni ripetute e consumo di grandi quantità. Vogliamo che i giovani sappiano che le influenze indesiderate abbondano. Possono soffrire di svenimenti, raffreddori, danni ai nervi, coaguli di sangue, problemi psicologici e dipendenza.

Molte persone che smettono di protossido di azoto guariscono se ricevono cure adeguate, ma non tutte.

– Conclude dicendo: – Alcuni giovani soffrono di problemi a lungo termine, e sembra che alcune persone non riacquistino pienamente le loro funzioni.

Salute | Contea di Örebro/Örebro
Örebro Notizie

Fonte: distretto della contea di Örebro