TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La ragazza scomparsa si è ripresa dopo oltre 40 anni

Una coppia sposata e la loro giovane figlia sono scomparse negli Stati Uniti nel 1980 e si erano appena trasferite dalla Florida al Texas.

L’anno successivo, i resti di un uomo e di una donna furono trovati a Houston, in Texas. Un medico legale ha concluso che erano stati uccisi. Tuttavia, non sono stati riconosciuti.

Non fino allo scorso autunno, quando gli investigatori hanno testato campioni di DNA dai resti contro quelli della famiglia scomparsa. La donna e l’uomo possono quindi essere identificati come i coniugi scomparsi. Tuttavia, non hanno avuto un appuntamento per la figlia e cosa le è successo, o anche se era viva, è rimasto un mistero. Ma poi, all’inizio di questa settimana, è stato trovato anche utilizzando una nuova tecnologia.

Si dice che la donna, 42 anni, non sapesse nulla della sua famiglia biologica, ma avrebbe dovuto sapere di essere stata adottata. La famiglia adottiva non è sospettata di essere coinvolta nella scomparsa della ragazza o nella morte dei suoi genitori.

Poche ore dopo la scoperta, la donna, che si dice sia sposata con figli e nipoti, ha contattato molti dei suoi parenti biologici.

Tuttavia, il caso di omicidio dei genitori rimane irrisolto, ma i parenti stanno per scomparire dopo aver ricevuto una telefonata da una donna che affermava di essersi unita a un gruppo religioso e di voler recidere i legami con la famiglia. La donna avrebbe chiesto se i parenti volevano indietro l’auto della coppia.

I parenti hanno quindi chiamato la polizia, che, in connessione con la consegna dell’auto, ha arrestato tre donne e un uomo, ma dopo non è successo nulla.