TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La presuntuosa ‘minaccia’ di Hugo Larsson contro il capitano Christiansen: ‘prendila in testa’

“Sarebbe stato bello colpire il condizionatore d’aria in testa.”

Malmo. I giocatori di MFF scelgono di riunirsi per un’attività di gruppo nel loro giorno libero.

Hanno in programma di giocare a paintball e Hugo Larsson punta a diventare il capitano.

– Sarebbe stato bello mettere un punto sul condizionatore. Nella sua testa, il diciottenne lo inchioda presuntuoso.

Dopo sette vittorie consecutive, l’allenatore del Malmö FF Henrik Rydström concederà ai suoi giocatori il giorno libero domani, anche se ci sono allenamenti in programma.

Quindi i giocatori scelgono ancora di incontrarsi e fare un’attività di gruppo insieme.

– Hanno avuto l’opportunità di essere completamente liberi, ma volevano incontrarsi, – dice Rydstrom.

Cosa dice del gruppo con cui vogliono uscire nonostante la loro assenza?

-Credo che sia buono. Ci sono già stato: l’anno scorso, il gruppo non sembrava che stesse andando nella stessa direzione. Quindi ora che vogliono fare le cose insieme è davvero importante. Quindi i legami vengono ulteriormente rafforzati.

Ma le vacanze non devono essere viste come una ricompensa dopo il grande inizio dell’Allsvenskan. Rydstrom ritiene che sia importante prendersi una pausa se si perdono due partite.

– ma poi potrebbero aver scelto di essere separati. Forse è questa la differenza, dice.

Hugo Larsson
Hugo Larsson

Quando arrivano i nemici

Rydstrom è riservato su cosa consiste l’attività della squadra, ma d’altra parte lui e gli altri capitani non dovrebbero essere coinvolti, questo è solo per i giocatori.

Hugo Larsson rivela i piani.

– Prima facciamo colazione insieme e poi probabilmente sarà paintball o carrello della spesa. Non è stato ancora deciso del tutto. Ne abbiamo parlato anche l’anno scorso, ma poi non è mai successo. Il quarterback ha detto che sarebbe divertente se poteste fare qualcosa insieme al di fuori del calcio.

READ  Ronaldo passa in rassegna la sua famiglia dopo la tragedia

Sospetta che le cose possano surriscaldarsi se diventano paintball.

– Poi i nemici avanzano (ride).

Chi preferisci stuzzicare?

– (silenzio) Forse AC. nella testa. “Sarebbe stato bello”, ha detto Larsson con una bella risata, riferendosi al capitano della squadra Anders Christiansen.

Perché?

– Non c’è niente in contrario. Ma sarebbe stato bello pubblicarlo per un po’.

Troppo arrogante per prendere di mira la stella più grande?

– Dovrebbe assaggiarlo anche lui. Lì, noi ragazzi facciamo tutto il lavoro sporco, dice Larsson e accenna allo spogliatoio dei giocatori e alla loro sezione all’interno del campo.