TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Norvegia deve ancora vincere un premiership per la prima volta in dodici anni: il dominio è stato spezzato o le ragazze norvegesi potranno riprendersi il testimone?  – Sport – svenska.yle.fi

La Norvegia deve ancora vincere un premiership per la prima volta in dodici anni: il dominio è stato spezzato o le ragazze norvegesi potranno riprendersi il testimone? – Sport – svenska.yle.fi

L’apertura della Coppa del Mondo della stagione di biathlon a Östersund è stata una sorpresa. La Norvegia è senza vittorie, l’ultima volta è accaduta nel 2011. Il dominio norvegese è stato finalmente rotto con una stagione entusiasmante da guardare al futuro?

Dopo diversi anni di dominio norvegese tra gli uomini, la domanda era ancora una volta se qualcuno potesse interrompere il successo norvegese.

Il divieto del fluoro ha portato molti a sospettare che i norvegesi avranno tempi più difficili rispetto a prima. Ma le gare di apertura della Coppa del Mondo di quest’anno hanno dimostrato che le cose potrebbero essere andate un po’ nella direzione opposta. I norvegesi non sono stati sconfitti, ma i rivali sono riusciti a erodere il vantaggio norvegese.

Per quanto riguarda le donne, ci si aspettava che ci fossero nuovi nomi in prima linea dopo il ritiro di molti big dopo la scorsa stagione. Tra loro ci sono i norvegesi Tyrell Eckhoff e Marti Olsbo Rosland.

Le donne norvegesi non erano così dominanti come tra gli uomini. Già l’anno scorso erano nove le donne che avevano vinto la Coppa del Mondo e nessuna di loro è riuscita a ottenere più di tre vittorie.

La sequenza è imprevedibile

Anche le gare a staffetta femminile sono state significativamente più divertenti di quelle maschili con quattro paesi diversi vincitori. Ora, nel primo round della stagione, ci sono ancora una volta molte informazioni sullo spettacolo. Svezia, Germania, Francia e Norvegia sono le maggiori favorite, ma l’Italia campione del mondo non dovrebbe essere lasciata fuori dalla battaglia.

Al momento nessuna delle donne al vertice è in testa alla corsa, permettendo alla staffetta di resistere fino all’ultimo. È del tutto possibile che abbia luogo una rapida resa dei conti prima della gara, e anche le cinque nazioni menzionate hanno ancore difficili su cui gettarsi.

READ  Nelson Lindelof sul furto: "E' dura

Il quartetto finlandese avrà difficoltà se vuole entrare nella top ten. Ora sentirà sicuramente che manca Marie Eder. Suvi Minkkinen è l’unica donna a segnare punti in Coppa del Mondo.

Due dei pattinatori della squadra hanno anche poca esperienza nella staffetta della Coppa del Mondo. Qualsiasi posizione migliore del 12° è una posizione vincente. Se le donne mantengono lo stesso livello elevato di tiro della staffetta mista, potrebbe esserci la possibilità di conquistare posizioni.

La staffetta femminile inizierà alle 16.15 e sarà trasmessa in diretta nel palazzetto.