TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Federazione Italiana indaga sulla Roma dopo che i due sono stati licenziati per un video intimo

La Federazione Italiana indaga sulla Roma dopo che i due sono stati licenziati per un video intimo

مشجعو روما يهتفون قبل مباراة الدوري الإيطالي ضد منافسي المدينة <a class="وصلة " href="https://sports.yahoo.com/soccer/teams/lazio/" بيانات-i13n="ثانية:content-canvas;subsec:anchor_text;elm:context_link" بيانات-ylk="slk:لاتسيو;sec:content-canvas;subsec:anchor_text;elm:context_link;itc:0">Laziale</a> Lo scorso novembre (Andreas Solaro) https://media.zenfs.com/it/afp.co.uk/c7dc0d25e8ed648d2dd37970fdda7967″/></div>
</div>
</div>
<div class=
I tifosi della Roma esultano prima di una partita di Serie A contro i rivali cittadini Laziale Lo scorso novembre (Andreas Solaro)

La Federcalcio italiana ha comunicato venerdì che è stata aperta un'inchiesta sul caso di due dipendenti della Lega italiana Roma Sono stati licenziati dopo che un loro video intimo è stato condiviso da un giocatore Under 19.

Il caso fece scalpore Italia A causa della presunta discriminazione, una deputata ha promesso che avrebbe sollevato la questione in Parlamento.

Lo scorso novembre, il giocatore delle giovanili, minorenne secondo la stampa italiana, era riuscito ad accedere al cellulare di uno dei dipendenti del club che lavora nel settore amministrativo con il pretesto di dover fare una chiamata al suo agente.

Secondo quanto riferito, il giocatore avrebbe poi trovato un video in cui la donna aveva “rapporti intimi” con un dirigente del club.

Questo video è stato poi condiviso con altri, compresi i giocatori della prima squadra della Roma. La direzione del club venne a conoscenza della questione ed entrambi i dipendenti furono licenziati.

La Roma venerdì ha denunciato “il chiaro tentativo di attaccare e destabilizzare la società e il suo gruppo in un momento cruciale della stagione sportiva”.

La Roma è attualmente al quinto posto nel campionato italiano e si è qualificata per i quarti di finale di Europa League, dove affronterà Club italiano del Milan.

Il club ha osservato che “il licenziamento è stato conseguenza di una circostanza che, oltre ad essere in violazione del codice etico della società… determina oggettivamente l'impossibilità di proseguire il rapporto di lavoro con la società, anche alla luce dei compiti ad essa spettanti”. esegue.” Da entrambi, il che richiede un coordinamento diretto con i minori”.

READ  Johan Esk: È così che Mikael Ymir potrebbe facilmente diventare il numero uno

Il club ha aggiunto: “I fatti sono stati utilizzati per suggerire che vi fosse discriminazione sessuale e disparità di trattamento, mentre allo stesso tempo è stata presa la decisione di 'licenziare' l'uomo in questione.”

jr/glr/dmc/ea/nr