TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Jan Andersson arrabbiato dopo la perdita: "Non hai mostrato rispetto"

Jan Andersson arrabbiato dopo la perdita: “Non hai mostrato rispetto”

Davanti all’emozionante La Cartuja di Siviglia, la Svezia ha subito una vittoria per avvicinarsi a un posto diretto nella Coppa del Mondo.

Nonostante diverse buone occasioni, è stata una sconfitta dopo il gol vittoria nel finale di Alvaro Morata e la Svezia ha dovuto giocare le qualificazioni a marzo in cerca di un biglietto per la Coppa del Mondo.

Per saperne di più: L’occasione è stata persa in Georgia

Dopo la partita, il capitano della Svezia Jan Andersson ha criticato i tifosi spagnoli, che hanno fischiato e schernito durante l’inno nazionale svedese prima della partita.

– Non abbiamo mostrato rispetto durante il nostro inno nazionale. “Penso che sia triste”, ha detto Anderson nella conferenza stampa post-partita.

Per saperne di più: Janne Andersson risponde sul cambiamento di Forsberg

Continua:

– Penso che i nostri fan di Friends mostrino rispetto, e l’hanno fatto di recente contro la Grecia e il Kosovo. Devi farlo. È molto ragionevole mostrare rispetto durante l’inno nazionale.

Il capitano della Spagna Luis Enrique è d’accordo con Anderson:

Mi dispiace per lui, ma è una cosa culturale. Non odiamo la Svezia, ma è una cattiva abitudine. Spero che possiamo cambiarlo. La cosa più importante è mostrare rispetto per la squadra avversaria.

La partita di spareggio si deciderà a marzo e martedì, al termine delle qualificazioni ai Mondiali, è chiaro quali squadre potrebbero affrontare la Svezia. I gruppi saranno decisi il 26 novembre.

Per saperne di più: Dopo la sconfitta, ecco il cammino della Svezia verso il Mondiale

Vuoi saperne di più su come il GP lavora con il buon giornalismo? Leggi il nostro Codice Etico Qui.

READ  Roma - Milano, 31/10: pronostici e quote