TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il trasferimento di Antoine Griezmann dal Barcellona all'Atletico Madrid è la più grande novità quando si chiude il mercato europeo

Il trasferimento di Antoine Griezmann dal Barcellona all’Atletico Madrid è la più grande novità quando si chiude il mercato europeo

È stato fatto per i titoli principali, ma alla fine è stata una serata relativamente tranquilla quando la finestra di trasferimento del calcio europeo si è chiusa la sera prima di mercoledì. Il ritorno di Antoine Griezmann in prestito dal Barcellona all’Atletico Madrid è stata la notizia più grande ieri sera.

Poco prima che la finestra di mercato si chiudesse mercoledì sera, si è scoperto Antoine Griezmann torna all’Atletico Un contratto di prestito di un anno. Il contratto prevede un’estensione di un anno: entrambi i club possono scegliere di continuare con il 30enne attaccante francese.

È stato nell’Atletico Madrid che Griezmann ha sfondato sul serio, anche se già negli anni della Real Sociedad 2009-2014 ha mostrato prove del suo talento.

Negli anni 2014-2019, il francese ha giocato per l’FC Madrid, ha vinto il campionato europeo e la Supercoppa europea ed è stato nominato miglior giocatore del campionato spagnolo. Durante gli anni dell’Atlético ha anche fatto parte della nazionale francese che ha vinto la medaglia d’oro ai Mondiali 2018.

Poi si è trasferito in Catalogna e due stagioni al FC Barcelona costellato di stelle. Il valore del trasferimento al Barcellona è stato di 120 milioni di euro, record del club e la quinta cifra più alta di sempre.

A Barcellona, ​​​​il ritmo dei suoi gol è notevolmente rallentato: in Atlético ha segnato 94 gol in 180 partite, a Barcellona 22 gol in 74 partite.

Sebbene le ultime due stagioni lascino molto a desiderare, Griezmann viene accolto a braccia aperte al Wanda Metropolitano, il quinto capocannoniere di tutti i tempi del club.

READ  Il ragazzo non morde più gli assassini

Pohjanpalo e Mbappé sono detenuti

Oltre al trasferimento in prestito di Griezmann, gli affari più grandi hanno brillato con la loro assenza durante l’ultimo giorno della finestra di trasferimento.

Il controverso Kylian Mbappe è trattenuto al Paris Saint-Germain, nonostante il desiderio del Real Madrid di acquisirlo.

Tuttavia, il Real ha ingaggiato un altro promettente giocatore francese, il 18enne Eduardo Camavinga che si unisce al Santiago Bernabeu dal Rennes, club di Ligue 1. Il contratto è di sei anni e il valore del trasferimento, secondo quanto riportato dai media, è di 40 milioni di euro.

Nello stesso modo in cui Griezmann si è unito all’Atletico Madrid, il centrocampista spagnolo Saul Niguez si è trasferito, più specificamente al Chelsea. Il contratto con il 26enne Saul è un contratto di prestito Secondo Sky Sport Il Chelsea è di circa quattro milioni di euro, e contiene anche una clausola di acquisto di 35 milioni di euro.

Il club di Londra è il campione della Champions League europea, il club di Madrid è il campione di Spagna.

Per quanto riguarda la Premier League, va anche al 22enne terzino brasiliano Emerson Royal. Nelle ultime due stagioni, il reale di proprietà del Barcellona è stato prestato al Real Betis, ma il suo nuovo datore di lavoro ora sta ascoltando il nome del Tottenham. Secondo la BBC, la commissione di trasferimento è Circa 30 milioni di euro.

Un altro giocatore circondato da varie voci è l’attaccante della nazionale finlandese Joel Bohjanpalo. Ma non è successo nulla su quel fronte e Bohjanpalo ha continuato a Leverkusen per il resto della stagione.

READ  Zlatan Ibrahimovic regala al Milan il sogno da titolare contro il Venezia in Serie A italiana