TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il tour della NWSL di questo fine settimana è stato cancellato a seguito di accuse precedenti

È stata una settimana turbolenta per il football femminile americano.

Richie Burke, allenatore dei Washington Spirit, sospeso da agosto, è stato licenziato per la prima volta. Sport Illustrati A causa di abusi verbali ed emotivi.

Giovedì, scosso Poi il campionato professionistico NWSL per un altro scandalo, quando i giocatori Testimoniato sulle molestie sessuali dell’allenatore senior Paul Riley In un’importante recensione fatta dal sito sportivo atleta.

Riley ha negato le accuse, ma sono stati licenziati dal valoroso incarico della Carolina del Nord e la sua licenza di allenatore è stata revocata dalla Federazione calcistica degli Stati Uniti.

Secondo una recensione di The Athletic, la direzione della NWSL avrebbe dovuto essere a conoscenza delle accuse dal 2015, ma solo all’inizio di quest’anno i giocatori che volevano una nuova indagine sono stati informati che il caso era stato chiuso.

Ha indotto star americane come Megan Rapinoe e Alex Morgan a prendere l’offensiva sui social media.

Rapinoe ha scritto, per esempio, in Twitter.

Dopo le testimonianze NWSL sta ora promettendo una nuova indagine. È stato anche riferito che venerdì sera, ora svedese, il round del fine settimana del campionato non si sarebbe svolto, “a causa della gravità degli eventi della scorsa settimana”.

L’ultima volta che è stato doloroso per giocatori e leader, ne scrive NWSL sito web. E la manager della lega Lisa Bird è ancora rilassata:

“Mi assumo la piena responsabilità del ruolo che ho interpretato, mi dispiace per il dolore che provano così tanti.

“Business as usual” al momento non è la linea giusta, prosegue Bird e aggiunge che la decisione è stata presa in consultazione con il sindacato dei giocatori:

READ  Ulf Sandberg assassinato premiato da Oskarshamn-Frölunda in SHL

“Questa pausa è un primo passo verso un cambiamento collettivo di cultura per questo campionato, qualcosa che era atteso da tempo”.

Per saperne di più:

Indignazione nel calcio statunitense dopo la testimonianza di violenza sessuale