TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il segreto dei calci di rigore nella finale di coppa

Malmö. Allenamenti di rigore registrati con cura, un preparatore dei portieri colto e il linguaggio dei segni prima di ogni calcio di rigore allo Zoo.

La vittoria del Malmö FF ai rigori nella finale di coppa non è stata una coincidenza.

– Hai visto tu stesso quanto è stata decisiva la partita, dice a MFF il preparatore dei portieri Johnny Fidel.

La finale di coppa tra Malmö e Djurgården è andata ai rigori.

I QFP sono stati poi preparati con cura.

Johan Dahlin “sapeva” dove gli zoo avrebbero assegnato le punizioni in questione e ha subito due delle tre punizioni ricevute.

No, il portiere di MFF non ha studiato prima della partita e non aveva con sé il foglietto dei rigori.

Invece, l'allenatore dei portieri Johnny Fidel si è alzato e ha indicato.

-Ero uscito ogni volta che prendevano un rigore e poi Johnny mi ha aiutato.

“Anche se è un adolescente”

Quante volte Fidel ha avuto ragione?

-Tutti, quindi non mi scaglierei neanche io contro Marcus. Non ho seguito il suo consiglio. “È ancora un adolescente”, dice Dahlen.

sincero:

– È Johan e devo accettarlo (ride). Finché vinciamo non ci sono problemi. Ma eravamo un po’ incerti riguardo a Danielson, se lo avrebbe messo in mezzo oppure no. Per il resto eravamo bravi.

Quanto hai studiato?

– molto. Hai visto tu stesso quanto sia decisivo. “Non è che leggi e prendi la cosa sul serio, ma devi tornare un po' indietro nella storia”, dice Fidel.

READ  Cavalli ha eseguito l'ouverture all'aperto dell'opera prima della rappresentazione di Giasone e Medea il 30 maggio

Henrik Rydström afferma che durante l'anno la squadra si allena moltissimo sui calci di rigore in allenamento e tutti i calci di rigore vengono attentamente registrati.

-Selezioniamo quindi i giocatori che hanno segnato più gol in allenamento, nonché i luoghi in cui hanno segnato in precedenza. Derek Cornelius avrebbe voluto calciare un rigore ma ha sbagliato troppo in allenamento, dice Rydstrom e continua:

Martin Olsson al 100% nella sparatoria. Ha anche un bellissimo modo di vedere la situazione. Potrebbe pensare che sia difficile, ma non lo dimostra perché lo gestisce molto bene. Lasse Berg-Johnsen, ad esempio, ha messo in allenamento tutti i calci di rigore. Anders Christiansen è praticamente al cento per cento.

Isaac Casey Thielen?

-Ha perso molti allenamenti. Ma ci fidiamo ancora di Isaac quando c'è qualcosa in gioco.

Dahlen e Fidel.

“Mi sono sentito a mio agio”

Martin Olsson è stato sostituito da Pontus Jansson otto minuti prima della fine dei tempi supplementari.

Secondo Jansson, perché volevano che Olsson partecipasse ai calci di rigore.

– Oppure perché non voleva tirare un calcio di rigore, dice Olson e continua:

– No, ma sono sicuro dei miei calci e mi sono sentito a mio agio. È una settimana che ci penso, se ci sono dei rigori che voglio prendere. L'anno scorso ho preso un rigore contro lo Zetterstrom e poi è andata bene. Ero riluttante a seguire la stessa strada, quindi sono andato dall'altra parte. “È stato un bene che si sia lanciato dove l'avevo messo la scorsa stagione”, dice il 35enne.

READ  Il compositore italiano dei sogni Federico Albanese sul palco del sud