TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Real Madrid ha superato Granada

C’era il caos al Real Madrid prima della partita contro il Granada. Marcelo è stato escluso dalla rosa e, secondo Goal, ciò era dovuto a una disputa con l’allenatore Zinedine Zidane. Sostituto? Il 19enne produttore accademico Miguel Gutierrez.

Quando la partita è iniziata, non è passato molto tempo prima che il Real si avvicinasse al vantaggio. Al 12 °, Karim Benzema è scivolato al centro, scavalcando le difese degli ospiti, segnando il gol del 0 – 1. Rui Silva è stato il marcatore.

Tuttavia, al 17 ‘, l’obiettivo principale arriverà. Miguel Gutierrez ha trovato Luka Modric in testa alle spalle della difesa del Granada e il centrocampista esperto non ha commesso errori, ma ha tranquillamente piazzato 1-0 contro il Real Madrid.

Poco prima dell’intervallo, il brillante talento di Rodrigo sarebbe stato colpito. Il 20enne ha ricevuto la palla in profondità nella metà campo offensiva ed è entrato in area di rigore, dove ha poi sparato 2-0 contro il Real Madrid.

20 minuti prima della fine della partita, il Granada è stato schiacciato da Jorge Molina, ma quella speranza è stata di breve durata. Solo quattro minuti dopo, il Real Madrid ha segnato 3-1 con il terzino destro Alvaro Odriozola, con un assist di Eden Hazard.

Un minuto dopo, Benzema ha stabilito il punteggio finale 4-1. La vittoria significa che il Real sta commentando l’Atletico Madrid al vertice del campionato spagnolo. Dopo la vittoria di giovedì, l’Atletico guida il campionato con 80 punti, mentre il Real è di due punti davanti a loro, con 78 punti.

READ  Aslani: "Ogni goccia del nostro sudore"

Dopo di che, Osasuna aspetta lontano dall’Atlético, mentre il Real Madrid incontra l’Athletic Bilbao.

Inizia per

Granada: Silva – Folkier, Duarte, Sanchez, Quini – Junallons, Etique – Puertas, Fico, Matches – Molina.

Real Madrid: Courtois – Valverde, Militao, Nacho, Gutierrez – Modric, Casemiro, Park – Rodrigo, Benzema, Vinicius