TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il grande calcio di Djurgården contro Östersund

Venerdì, Johan Garbinlove ha capitanato il Djurgården per la prima volta dopo aver assunto la guida del club all’inizio della settimana.

Poi c’è stata una vittoria casalinga per 2-1 contro l’ultimo club Tingsryd.

Mercoledì sera è arrivato il momento della prima partita dell’ex capitano della nazionale con il Djurgården. L’opposizione era il nuovo arrivato Östersund.

E si è rivelata una storia ristretta e specifica.

Ci è voluta quasi metà della partita prima che Marcus Kruger riuscisse a segnare il primo gol della partita e portare il Djurgården in vantaggio.

Gli ospiti di Stoccolma hanno tenuto il vantaggio fino alla fine del primo tempo, ma non sarebbe bastato per ottenere tre punti.

Ostersund ribalta le cose nel terzo periodo

Invece, Ostersund ha trasformato la partita da uno svantaggio in una vittoria.

Emil Forslund ha segnato l’1-1 in superiorità numerica al terzo minuto dell’inizio del terzo periodo, ea poco più di sette minuti dalla fine Poppo Petersson ha segnato il 2-1 e assicurato la vittoria dell’Östersund.

Nonostante il Djurgården abbia dovuto giocare con una superiorità numerica e il portiere sia stato scelto alla fine della partita, non è riuscito a superare Isaac Mantler in porta.

Siamo una squadra che deve lavorare sodo e mettere pressione agli avversari. Non abbiamo davvero l’abilità che potrebbe avere Djurgården. Dobbiamo combattere un po’, dice Bobbo Peterson a C More.

Garbinlov: “Devi migliorare”

Con una vittoria per 2-1, l’Östersund si unisce alle squadre in cima alla classifica. Il nuovo arrivato è al sesto posto e, dopo appena metà stagione, è impegnato nella lotta per un posto ai quarti di finale.

READ  William Eklund torna a Djurgården

Djurgården è al quarto posto, sette punti dietro Ostersund, ma è a 19 punti dalla capolista Modo.

Già venerdì, Djurgården avrà la possibilità di vendicarsi di Östersund. Poi le squadre si incontrano di nuovo, e poi a Stoccolma.

– Dobbiamo migliorare il gioco da dietro, il gioco con il disco e iniziare la gara dal primo minuto. Abbiamo molte posizioni. Ma poi dobbiamo metterlo lì. Non tirare fuori, dice l’allenatore del Djurgården Johan Garbenlöf.

L’esperto di C. Moore Harald Luckner non è rimasto impressionato dagli sforzi di Djurgården nello Jämtland.

Garpenlöv ha molto su cui lavorare a Djurgården. appendere ancora. Questa squadra dovrebbe essere in grado di fare meglio l’hockey su ghiaccio e segnare più di un goal contro l’Östersund.

Lückner è rimasto molto colpito dalla prestazione di Östersund.

Ostersund lo fa perfettamente. C’è un po ‘di un personaggio compiuto in questo.