TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Covid-19 è paragonabile all’influenza e quanto è mortale per i bambini

Tutti gli scolari malati dovrebbero essere testati e tutti i bambini dai cinque anni in su dovrebbero essere vaccinati contro il coronavirus.

Lo chiedono la Scuola Covid-19, l’Associazione dei bambini e il gruppo di lavoro Lärarupproret dn discussione.

Per sostenere la propria tesi, i due gruppi, che comprendono molti insegnanti, ricercatori e medici, affermano che i bambini in età scolare sono stati i più colpiti durante la pandemia e che finora 14 persone di età compresa tra 0 e 19 anni sono morte a causa del COVID-19.

questo non è vero. fatto Dieci persone di età compresa tra 0 e 19 anni hanno contratto il COVID-19 come principale causa di morte.

In dieci persone di età compresa tra zero e diciannove anni, il COVID-19 è stata la malattia che ha dato il via alla catena di eventi che hanno portato alla morte, l’esatta definizione della causa sottostante della morte nelle testimonianze scritte dai medici, afferma Eric Wahlstrom, un investigatore del National Board di Salute e Benessere.

Una possibile spiegazione per l’Associazione Covid-19 scuola e bambini e gruppo di lavoro Lärarupproret che affermano qualcos’altro, è che si basano sulle statistiche dell’Agenzia di sanità pubblica, che registra tutti coloro che muoiono di covid-19 fino a 30 giorni da quel momento. Diagnosi.

È così che potresti morire per qualcos’altro e finire comunque in quelle statistiche, dice Eric Wahlstrom.

Un pezzo della torta con le statistiche del National Board of Health and Welfare, dice, è il ritardo trovato nel registro delle cause di morte. Ma dato che la diffusione del contagio è stata finora molto contenuta, non ritiene che ci siano particolarmente molti decessi tra i bambini non ancora registrati.

READ  Medicinali che possono ridurre il rischio di cancro al seno aggressivo -

Alcuni casi isolati, forse, anche se lo sono, dice Eric Wahlstrom.

Di questi dieci erano sette Bambini, cioè di età pari o inferiore a 17 anni, che sono morti a causa del COVID-19 durante gli oltre 1,5 anni in cui la pandemia è perdurata.

È molto o poco? Ogni morte è ovviamente una tragedia, non da ultimo quando si tratta di bambini, ma rende il Covid-19 una malattia così pericolosa per i bambini da giustificare le azioni richieste dalla scuola e dai bambini dell’Associazione Covid-19 e del Gruppo di lavoro Lärarupproret ?

Nel 2019, l’anno prima della pandemia, è stato segnalato lo stesso identico numero di decessi tra i bambini, sette, ma con l’influenza stagionale come causa primaria di morte e in un periodo di tempo più breve.

Poiché questi numeri sono piccoli, possono variare leggermente da un periodo di tempo all’altro, ma hanno all’incirca le stesse dimensioni, afferma Eric Wahlstrom.

Tuttavia, il 2019 è stato un anno straordinariamente difficile per i bambini. Le statistiche del Consiglio nazionale per la salute e il benessere mostrano che il numero di decessi infantili è diminuito negli anni precedenti.