TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il comune annuncia uno sciopero: gli studenti delle scuole secondarie di Skellefteå rimarranno senza pasti scolastici

Il comune annuncia uno sciopero: gli studenti delle scuole secondarie di Skellefteå rimarranno senza pasti scolastici

A Skellefteå si prepara il cibo per gli asili, le scuole, le case di cura e l'assistenza sociale. Per garantire l'accesso ai pasti assistenziali in caso di sciopero, il comune ha deciso di abolire la priorità delle scuole secondarie. Tutti i dipendenti si incontrano invece nella cosiddetta cucina Aroma, che, tra le altre cose, prepara il cibo per l'ospedale e l'assistenza domiciliare.

A Skellefteå sono colpiti circa 60 dipendenti. Anche alcune parti della pulizia sono interessate dall'avviso di sciopero.

Non un pranzo legale

Nella scuola secondaria, a differenza di quella primaria, la mensa scolastica non è regolamentata dalla legge, e questo è uno dei motivi della decisione.

Gli studenti delle scuole superiori termineranno la giornata scolastica all'ora di pranzo. Da martedì in poi gli studenti potranno organizzare il pranzo portando il cibo o consumandolo fuori dalla scuola.

I nuovi salari non sono stati pagati in tempo

Kommunal ha annunciato lo sciopero dopo che le trattative con le organizzazioni dei datori di lavoro dei comuni e delle regioni svedesi (SKR) e di Supona si sono arenate. Circa 5.000 persone potrebbero essere interessate dagli avvisi.

JavaScript deve essere abilitato per riprodurre il video

Il presidente Malin Ragnegård spiega perché il sindacato municipale ha annunciato lo sciopero. immagine: Marito Rahmati/SVT, Kristen Olson/TT
READ  Opportunità unica: trasferirsi in un villaggio italiano e guadagnare denaro