Febbraio 28, 2021

TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il CEO di Stolandis afferma che i costi sono alti nelle fabbriche automobilistiche italiane, ma non a causa del lavoro

File foto: 18 gennaio 2021 Lavoratori in piedi su una gru all’ingresso principale dello stabilimento FCA Mirafiori di Torino, Italia. REUTERS / Massimo Pinca

MILANO (Reuters) – L’amministratore delegato di Stolandis ha dichiarato martedì che i costi medi di produzione delle auto sono più alti in Italia rispetto ad altri paesi in cui operano case automobilistiche come Francia e Spagna, ma non a causa del costo del lavoro, hanno detto due fonti sindacali. .

Carlos Tavares, CEO della quarta casa automobilistica più grande del mondo, costituita all’inizio di quest’anno dalla fusione di Fiat Chrysler (FCA) e del produttore Peugeot PSA, ha incontrato martedì i rappresentanti del lavoro locale in un gruppo di strutture a Torino.

Un gruppo sindacale che ha partecipato all’incontro ha detto ai lavoratori che Stellandis ora vuole ridurre i costi aggiuntivi per la produzione di auto in Italia, rispetto a veicoli simili in Francia e Spagna.

Tavares non ha fornito dettagli su cosa abbia causato l’aumento dei costi, anche se ha detto che non erano il motivo della paga.

La seconda fonte ha confermato le opinioni dell’amministratore delegato sul costo del lavoro e ha affermato di aver mantenuto la discussione sui costi per le strutture italiane a un livello molto generale.

FCA e PSA si sono prefissati l’obiettivo di risparmiare 5 5 miliardi all’anno dalla loro fusione senza chiudere alcun impianto e sono determinati a non tagliare i posti di lavoro a Thavares.

Ha aggiunto che tutti i marchi e gli stabilimenti di Stellandis avranno la possibilità di realizzare un profitto.

Relazione Giulio Piovacari; Montaggio di Paul Simao

READ  'Stop this madness': NYT infastidisce gli italiani con la ricetta della 'carbonara di pomodoro affumicato' | Cibo