TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I sapori peruviani di Hagsätra sono presenti nella guida alternativa

Quest’estate, la famiglia Tapia Ochoa ha aperto il suo ristorante peruviano presso l’Hagsätra Center. Ora, un anno dopo, la loro cucina casalinga peruviana è inclusa anche nella guida dei ristoranti “Not So White Guide”.

  • 15:18, 14 aprile 2022 Rilasciato

Il peperoncino è una parte importante
Nella nostra cucina

Il silenzio si era appena placato dopo la corsa al pranzo. Il bar alla cassa è, tra le altre cose, pieno di empanadas: piccole torte peruviane e la maggior parte dei dessert.

In cucina, mamma Carmen Ochua sta tritando il coriandolo e preparando la cena per gli ospiti a cena. È passato quasi un anno da quando hanno aperto le porte del loro ristorante Kamuchas. Ora sono presenti anche nella guida dei ristoranti di Halebop “Guida non così bianca” per evidenziare i luoghi non inclusi nelle guide installate di routine.

– Siamo molto felici e orgogliosi. Non potevo immaginarlo, dice.

Azienda di Ristorazione e Food Truck

Da cinque anni lei e suo marito Jesus Tobias gestiscono un’azienda di catering, che in estate gestisce un camion di cibo con lo stesso nome. Così hanno cercato prima una cucina culinaria dove poter continuare a far crescere la loro attività di catering. Ma quando il ristorante è apparso in piazza Hagsätra, per Carmen è stato un sogno diventato realtà.

– Ho sempre voluto gestire il mio ristorante. Ho fatto molte cose, ma torno sempre a cucinare. È qui che dice che dovrei essere.

Il menu comprende stufati, zuppe e piatti a base di pesce, che è il piatto nazionale del Perù.

– Cuciniamo fresco a casa, dice la figlia Ruby Tobia Ochoa.

Peperoncino per gusto e colore

La cultura gastronomica del paese ha le sue radici nell’Impero Inca, ma influenza anche la cucina italiana, cinese e spagnola. Secondo Carmen, è uno degli ingredienti più importanti della cucina peruviana.

– Il peperoncino è una parte importante della nostra cucina. Questo dà più sapore e colore al cibo. Di solito lo scaviamo, quindi non è forte, dice.

Dopo un po’, il ristorante ricomincia a riempirsi di gente. Carmen e Ruby tornano in cucina, portando pentole e vassoi affumicati con manioca per gli ospiti soddisfatti.

Ruby dice che l’accoglienza al ristorante è stata più del previsto. Molti degli ospiti si erano spinti troppo oltre poiché gli appunti sono stati dati da colleghi e conoscenti.

– Ora ci sono le persone Spånga e Järfälla.

Dice che all’inizio era un po’ scomodo perché prima c’era un ristorante per il pranzo nel campus ed è stato un po’ deludente perché era popolare tra gli anziani della zona e ora lo stesso tipo di cibo non viene servito.

– Ma ora anche loro stanno ricominciando a trovare la loro strada qui. È buono, dice Ruby.

“Volevano cibo”

All’inizio di quest’anno, è diventato chiaro alla famiglia che erano stati selezionati per l’edizione di quest’anno di “Not So White Guide”. Uno del personale si era già presentato alla famiglia e aveva detto che il gruppo aveva controllato il cibo.

– Ha detto che gli piace il cibo e vogliamo essere una guida. Naturalmente abbiamo detto di sì, dice Ruby.

Peperoncino per gusto e colore

La cultura gastronomica del paese ha le sue radici nell’Impero Inca, ma influenza anche la cucina italiana, cinese e spagnola. Secondo Carmen, è uno degli ingredienti più importanti della cucina peruviana.

– Il peperoncino è una parte importante della nostra cucina. Questo dà più sapore e colore al cibo. Di solito lo scaviamo, quindi non è forte, dice.

Dopo un po’, il ristorante ricomincia a riempirsi di gente. Carmen e Ruby tornano in cucina, portando pentole e vassoi affumicati con manioca per gli ospiti soddisfatti.

Ruby dice che l’accoglienza al ristorante è stata più del previsto. Molti degli ospiti si erano spinti troppo oltre poiché gli appunti sono stati dati da colleghi e conoscenti.

– Ora ci sono le persone Spånga e Järfälla.

Dice che all’inizio era un po’ scomodo perché prima c’era un ristorante per il pranzo nel campus ed è stato un po’ deludente perché era popolare tra gli anziani della zona e ora lo stesso tipo di cibo non viene servito.

– Ma ora anche loro stanno ricominciando a trovare la loro strada qui. Sentirsi meglio.

“Volevano cibo”

All’inizio di quest’anno, è diventato chiaro alla famiglia che erano stati selezionati per l’edizione di quest’anno di “Not So White Guide”. Uno del personale si era già presentato alla famiglia e aveva detto che il gruppo aveva controllato il cibo.

– Ha detto che gli piace il cibo e vogliamo essere una guida. Naturalmente abbiamo detto di sì, dice Ruby.

READ  Italo Sveo mostra il significato di un passo indietro