TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I giocatori dell’AFC hanno lasciato il raduno della squadra nazionale: il suo amico è stato ucciso

Il giocatore dell’AFC York Rafael, che in precedenza rappresentava la squadra giovanile della Svezia, ora gioca per il Ruanda. Ora lui stesso conferma di aver lasciato l’ultimo raduno della squadra nazionale e di essersi recato in Svezia prematuramente a causa dell’uccisione fatale del suo migliore amico la sera prima di giovedì a Gävle la scorsa settimana.

– Sono stati giorni difficili. L’ho saputo sabato scorso e ne abbiamo parlato un po’ prima di decidere che era meglio per me lasciare la nazionale. Raphael dice: ho visitato il luogo dove gli hanno sparato e ho lasciato dei fiori Podcast sportivo Eskilstuna-Kuriren.

Continua:

– Era un caro amico. Non c’è nessuno con cui esco ogni giorno, ma è comunque qualcuno che conosco da molto tempo.

Rafael dice anche di aver perso le sessioni di allenamento con l’AFC e che di recente ha trascorso del tempo a casa sua a Yavl a causa della sparatoria fatale.

Sarà comunque pronto per giocare in trasferta contro Jonkopings-Sudra domenica.

– Mi aspetto di giocare. Quando esci in campo, è anche come dimenticare per un po’ tutto ciò che ti circonda. Quindi non credo che influisca sulla mia prestazione, dice.

Due uomini, di 19 e 20 anni, sono in arresto per probabile causa di omicidio.

READ  Mikael Ymir ha perso la finale ATP | Hollandsposten