TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Huawei è tornato

Il colosso cinese dell’elettronica Huawei è sotto pressione. Diventa gradualmente chiaro a chiunque segua un po’ di ciò che sta accadendo nel settore tecnologico.

Gli smartphone dell’azienda sono in gran parte scomparsi dagli scaffali dei negozi in Svezia, così come nel mercato interno cinese Huawei non è più tra i primi cinque produttori di telefoni cellulari.

È passato anche un po’ di tempo da quando Huawei ha lanciato il suo ultimo nuovo telefono cellulare di punta. L’ultimo smartphone avanzato di Huawei nel mercato svedese è stato Huawei P40 e P40 ProChe è stato lanciato alla fine di marzo 2020. Cioè, proprio all’inizio della pandemia di Corona, che oggi sembra per sempre.

Ad ottobre 2020 I cinesi hanno lanciato la serie Mate 40., che però non è mai stato riscontrato alle nostre latitudini, e marzo di quest’anno è arrivato e se n’è andato senza che Huawei lanciasse alcun nuovo prodotto.

HarmonyOS

Ma a giugno è successo qualcosa. Huawei è stata finalmente in grado di lanciare il proprio sistema operativo mobile, HarmonyOS, che ha visto la luce a causa dell’impossibilità per l’azienda cinese di utilizzare le tecnologie e i servizi di Google.

Ed è anche HarmonyOS che fa il lavoro su due dei migliori nuovi telefoni cellulari che Huawei ha finalmente lanciato pochi giorni fa: Huawei P50 e P50 Pro.

Brutte notizie per i fan locali di Huawei? I due telefoni saranno inizialmente disponibili solo nel mercato interno cinese.

Huawei P50 Pro

Il modello di punta, altrimenti assoluto, sembra il cellulare che vorremmo avere tra le mani.

Come al solito, Huawei supera se stesso quando si tratta di fotocamera mobile. Viene fornito con un massimo di quattro obiettivi, tra cui un obiettivo primario da 50 MP con OIS, un ultra grandangolare da 13 MP, un teleobiettivo da 64 MP con OIS e zoom ottico 3,5x e un obiettivo in bianco e nero da 40 MP. Con lo zoom digitale, il P50 Pro può ingrandire fino a 200 volte.

READ  La tabella rivela la precisione e il frame rate attesi nel remaster di Mass Effect

DXOMark ha già testato la fotocamera, che ha ricevuto un punteggio di 144, che è un punto in più rispetto allo Xiaomi Mi 11 Ultra, che gli esperti di fotocamere hanno finora conquistato il primo posto nella loro lista ufficiale dei migliori telefoni con fotocamera sul mercato. Secondo DXOMark, Huawei P50 Pro scatta foto con livelli di rumore molto bassi, il bilanciamento del bianco è accurato e molto naturale e le foto scattate con il teleobiettivo diventano molto dettagliate e nitide.

Huawei P50

I telefoni cellulari della nuova serie Huawei P50 saranno disponibili in tutti i colori dell’arcobaleno, inclusi Golden Black, Cocoa Gold e Pearl White. (Foto: Huawei)

Il telefono è disponibile in due versioni: una con processore Kirin 9000 di Huawei e una con processore Snapdragon 888 di Qualcomm. Tuttavia, entrambe le versioni supportano solo 4G/LTE. Sì, avete letto bene. Nessuno dei migliori nuovi telefoni cellulari Huawei è dotato di 5G!

Il P50 Pro è dotato di un display OLED da 6,6 pollici con frequenza di aggiornamento di 120Hz e risoluzione di 2700 x 1228 pixel. Sotto lo schermo troviamo 8 GB di RAM e fino a 512 GB di storage integrato. Inoltre, è presente una batteria da 4.360 mAh, che supporta sia la ricarica wireless da 50 W che la ricarica rapida da 66 W.

Huawei P50 Pro sarà disponibile nel mercato cinese dal 12 agosto. Il modello più economico con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione costerà 5.988 CNY, ovvero circa 8.200 corone.

Huawei P50

Il modello leggermente più piccolo ha uno schermo da 6,5 ​​pollici con una frequenza di aggiornamento di 90Hz. Anche la batteria è un po’ più piccola, ovvero 4100 mAh, e sebbene il P50 supporti anche la ricarica rapida da 66 W, è necessario farlo senza la ricarica wireless.

READ  Starfield, Age of Empires IV e Halo Infinite dal Day One su Xbox Game Pass

Huawei P50 è inoltre dotato di un obiettivo per fotocamera più piccolo rispetto alla versione Pro, che offre un obiettivo principale da 50 MP e un teleobiettivo da 12 MP con zoom ottico 5x e un grandangolo da 13 MP.

Come il P50 Pro, il P50 viene fornito con una versione 4G dello Snapdragon 888, ma supporta comunque sia Bluetooth 5.2 che Wi-Fi 6, che si applica anche al modello Pro.

Huawei P50 sarà disponibile anche nei negozi cinesi dal 12 agosto. I prezzi partono da 4.488 yuan per il modello con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, che equivalgono a circa 6.100 corone.

Non è ancora chiaro se i due telefoni verranno lanciati al di fuori della Cina ad un certo punto.

Se vuoi vedere il lancio completo dei due nuovi smartphone, puoi farlo qui sotto: