TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Greg Scott del Brynäs ha giocato con un dito rotto nelle qualificazioni

Pubblicato il 23.04.2024 22.39

Greg Scott ha segnato il gol della vittoria nella vittoria per 3-1 sul Djurgården.

Anche la campionessa Brynä ha giocato con un dito del piede rotto per quasi tutte le qualificazioni.

“Era solo questione di giocarci”, dice.

Greg Scott, come il resto della squadra, era estasiato dopo la promozione di Brynäs alla SHL.

Il 35enne canadese ha giocato un ruolo chiave nelle Final Four realizzando il secondo gol di Brienas.

– Djurgården è un buon giocatore e ha giocato un buon hockey, merito loro. Ma abbiamo giocato molto bene ed è stato un anno fantastico in assoluto. “Non posso dire abbastanza parole, sono senza parole”, dice.

Ma Scott gioca soffrendo dal 21 marzo. Si è poi rotto un dito del piede nella partita del terzo quarto di finale contro Nibro.

– Te lo posso dire adesso, ma non ci sono stati grossi problemi, dice.

– Ho sentito qualcosa e sono andato in ospedale e hanno detto che ero distrutto. Era solo una questione di gioco, qui abbiamo un buon staff medico.


Rivela: attuale portiere stella del Brynäs – stipendio enorme • Tutto sulla crescita del club SHL

Il campione della Stanley Cup si sta avvicinando a Brienas: il giocatore dei sogni potrebbe unirsi quest'estate

Piano Wikegården: ecco come sarà ricostruito il Djurgården • Tutto sulla squadra del Djurgården la prossima stagione


“Qualificazioni: l'unica risposta”

Come puoi giocare con un dito rotto?

– Qualificatori, questa è l'unica risposta.

READ  La lunga stagione di Rögle: la maggior parte delle partite giocate in campionato

Il 35enne, che ha concluso la sua quinta stagione consecutiva al Brynas, in seguito è rimasto quasi senza parole.

“In questo momento, è come se fossi vent'anni avanti rispetto a tutta questa roba,” dice e indica il tallone di Brenna.