TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Classifiche USM Power: Ragazzi 18

Classifiche USM Power: Ragazzi 18

Potenze USM P18. Foto: Lena Johansson

La finale dell'USM si avvicina e ad Uppsala ci sarà una grande festa di pallamano. Handball Channel ha organizzato tutte le squadre prima dell'inizio della cerimonia.

Le classifiche Handball Channel Power Ranking sono la nostra classifica in cui vengono classificate le squadre più forti ed entusiasmanti. Abbiamo stilato le classifiche con l'aiuto di persone con conoscenza delle diverse squadre.

Ecco le classifiche di forza delle Handbollskanal per i ragazzi 18!

1: da Hong Kong a Non letto

Risultati fino alla finale: 8 vittorie e 1 pareggio

L'anno scorso Onerd è stato nominato campione nella categoria P18. Forse un po' ingenuo perché Sävehof ha imbrogliato a Óli Mittún e all'ÖHK mancava il suo giocatore più importante, Pelle Segertoft. Allora non c'era l'oro, la domanda è se riusciranno a gestire la pressione quest'anno.

Quest'anno, secondo me, Önnered è chiaramente il favorito. Lasciatemi parlare di alcuni dei nomi che (probabilmente) saranno a Uppsala: Adrian Kalhaj, Mance Fredriksson, Arvid Skoog, Elias Lundestad, Axel Hallberg e Ola Pettersson. Cosa hanno in comune? Quest'anno hanno giocato tutti nel campionato di pallamano o almeno facevano parte della squadra.

L'Oneried ha buoni giocatori in ogni ruolo e sarà la squadra da battere a Uppsala. L'unica cosa che potrebbe impedire alla ÖHK di vincere la medaglia d'oro è non portare le proprie stelle in finale, dato che la squadra maschile si è qualificata per le semifinali.

26 aprile, 17.15: Onrides – Alingsas Hong Kong
27 aprile, 09:00: Hammarby – Onrides Hong Kong
27 aprile, 14:15: Onrides Hong Kong – IK Siefhoff.

OneRed Hong Kong P18.
Foto: Önnered's HK

2: Ystad allora

Risultati fino alla finale: 6 vittorie, 2 pareggi, 1 sconfitta

La pallamano è uno sport di squadra e la squadra potrebbe dover lavorare per vincere la Federcalcio. Ma poche squadre hanno il vantaggio di nove metri dell'Ystads IF. Melvin Seifert, Colin Tonsen, Holger Martensson e soprattutto Liam Holtberg hanno tutti il ​​potenziale per diventare il miglior giocatore del torneo. Entra in azione con il giocatore della nazionale Viggo Håkansson in porta e un altro giocatore della nazionale, Louie Nilsson, al numero sei, ed è facile capire perché lo YIF sarà forte a Uppsala.

READ  I prezzi della pizza sono aumentati con l'aumento dell'inflazione

La maggior parte di questa squadra ha vinto l'oro nella divisione P16 lo scorso anno ed è abituata a giocare partite importanti. I marcatori in squadra sono tanti (basta guardare i nomi sopra) e sarà molto difficile fermare il gruppo dei giocatori ai nove metri.

26 aprile, 17.15: Helsingborg – Ystad
27 aprile, 09:45: Ystad – Hong Kong Malmö
27 aprile, 15:00: Hong Kong Silwing Truja – Ystad

Ystad se P18.
Foto: Ystad SE

3: Alingsas Hong Kong

Risultati fino alla finale: 10 vittorie

L'anno scorso molto ruotava intorno ad Albin Hägglund Junler, che dirigeva la partita a squadre ed era sul punto di portare a casa la medaglia d'oro. Quest'anno quel tipo di giocatore non c'è, ma William Tornqvist ha comunque una squadra solida a sua disposizione.

La punta si trova principalmente in due posizioni: in porta e nel sei centrale. Oscar Dahlin è uno dei portieri svedesi più entusiasmanti e Arvid Andersson è un centrocampista davvero forte. Potrei alzare il livello dell'Alingsås qui, ma penso che si accontenteranno del secondo posto nel girone dietro Önnered (la partita principale sarà contro il Sävehof).

26 aprile, 17.15: Onreds – Alingsas Hong Kong
27 aprile, 09:00: IK Sävehof – Alingsas Hong Kong
27 aprile, 14:15: Alingsås HK – Hammarby.

Alingsas Hong Kong P18.
Foto: Alingsas Hong Kong

4: O a Helsingborg

Risultati fino alla finale: 9 vittorie e 1 pareggio

Questa è una squadra quasi identica a quella che ha giocato le finali dell'USM la scorsa stagione. Inoltre non uno qualsiasi, ma il giocatore della nazionale americana sul lato destro Alfred Arnelin. Poi Elliot Eriksson, il giocatore della prima squadra.

Già la scorsa stagione avevo delle idee molto alte su questo OV, che ho dipinto come un cavallo oscuro per portare a casa l’intero campionato. Le cose non sono andate bene per OV l'anno scorso, ma quest'anno mi attengo al mio consiglio da cavallo oscuro. Arnelin, Eriksson e Max Pedersen (anche lui membro della nazionale statunitense) sono un trio di top player. La domanda ora è se l'OV riuscirà a farcela: in tal caso, potrà brillare in semifinale e raggiungere la finale.

26 aprile, 17.15: Helsingborg – Ystad
27 aprile, 09:45: O a Helsingborg – Hong Kong Vendita di Troja
27 aprile, 15.00: HK Malmö – OV Helsingborg

READ  Ecco il primo teaser della serie originale Two Sisters di Viaplay

5: IK Siefhoff

Risultati fino alla finale: 7 vittorie e 3 sconfitte

Mi rendo conto che molti potrebbero pensare che sono più confuso del solito quando metto l'IK Sävehof al quinto posto. Ma lo faccio con la convinzione che Olli Mitton non giocherà per la FA quest'anno, tenendo presente che la prima squadra di Siefhof ha giocato le semifinali di Handball League e i quarti di finale di Europa League nei giorni precedenti e dopo l'ultimo fine settimana a Uppsala.

Tuttavia, queste non sono le uscite più forti di Sävehof. È potente, ma non con lo stesso vantaggio che siamo abituati a vedere. Arvid Uusvoog (i primi sei giocatori della Division One South durante la stagione) è infortunato e non giocherà. Molto dipenderà da Fabian Blomberg-Romero, alto nove metri, e Leon Hallen sulla fascia sinistra. Sono entrambi giocatori della Nazionale. Inoltre, non dimenticare Arvid Moradnia, che quest'anno è migliorato molto. Ma Siefhof non sarà favorito questo fine settimana, anche se Linus Ekman ha già fatto brutti scherzi dalla panchina.

26 aprile, 17.15: Hammarby IF – EK Siefhof
27 aprile, 09:00: IK Sävehof – Alingsas Hong Kong
27 aprile, 14:15: Onrides Hong Kong – IK Siefhoff.

EK Siefhof P18.
Foto: EK Siefhof

6: Hammarby allora

Risultati fino alla finale: 6 vittorie, 1 pareggio, 3 sconfitte

In attacco, il Gruppo 1 sembra un po' più forte del gruppo, e quindi Bajin ha difficoltà ad avanzare dal gruppo. Alingsås e Önnered si sentono molto solidi e Sävehof non dovrebbe mai essere sottovalutato (anche se probabilmente lo avrei fatto comunque).

Ma Bajin è bravo, non se ne parla. Si tratta principalmente di una forte squadra collegiale che cerca di giocare a pallamano (anche se non allo stesso livello) della prima squadra del club. Bajin gioca a pallamano con la testa e ha buoni giocatori, come Alvin Silverstedt in porta e gli esterni Noel Bratnas, Oscar Staal e Mance Müller.

26 aprile, 17.15: Hammarby IF – EK Siefhof
27 aprile, 09:00: Hammarby – Onrides Hong Kong
27 aprile, 14:15: Alingsås HK – Hammarby.

READ  Festa nazionale del 6 giugno - Örebronyheter
Hammarby SE P18.
Foto: Hammarby SE

7: Hong Kong Malmö

Risultati fino alla finale: 9 vittorie e 1 sconfitta

Per come la vedo io, Hammarby e Malmo dovrebbero essere abbastanza alla pari, ma qui do a Baggin un leggero vantaggio. Tuttavia, il Malmö ha una rosa di giocatori il cui sviluppo si è concentrato sulla squadra di club: non ci sono state partite nei ritiri o nelle squadre nazionali.

Pallamano veloce e tanto gioco a due mani sono ciò che chiede l'allenatore danese Naman Tanveer, e il Malmö FC ha sicuramente il giusto tipo di giocatore per questo. Il portiere Calle Holmstedt parte titolare per la Nazionale, Malte Mansson è un tipo entusiasmante nella nona posizione di destra e Ludwig Vagerinius è sistemato nel sei centrale. Il Malmö potrebbe minacciare o essere secondo nel girone, ma probabilmente si aspetterebbe di finire terzo.

26 aprile, 17.15: Hong Kong Silwing-Troja – Hong Kong Malmö
27 aprile, 09:45: Ystad – Hong Kong Malmö
27 aprile, 15.00: HK Malmö – OV Helsingborg

8: Hong Kong Silwing-Troja

Risultati fino alla finale: 7 vittorie e 5 sconfitte

Mi riesce difficile vedere gli attori di Silwing-Troja arrabbiarsi con me quando scrivo che hanno corso dei rischi per arrivare in finale. Dopotutto, ci sono state quasi tante sconfitte quante vittorie. Ma detto questo, il Selwing Troja è pronto per le partite di Uppsala e se lo merita.

Non ci saranno però favoritismi. Silwing-Troja non ha l’ampiezza delle squadre d’élite che dovranno affrontare. D'altro canto, a essere avvantaggiati sono tre giocatori in particolare: Oli Söderquist in porta (selezionato nell'ultima rosa della Nazionale Under 18), Gabriel Senes e, soprattutto, Xavier Mirende. Quest'ultimo si prende cura dei migliori attaccanti dell'avversario e segna lui stesso molti gol, ed è un giocatore molto interessante.

26 aprile, 17.15: Hong Kong Silwing-Troja – Hong Kong Malmö
27 aprile, 09:45: O a Helsingborg – Hong Kong Vendita di Troja
27 aprile, 15:00: HK Silwing-Troja – Ystads IF