TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Fred ha salvato lo United nel debutto di Rangnick

Domenica è arrivato il momento per Ralf Rangnick di guidare il Manchester United alla sua prima partita dopo essere subentrato come allenatore ad interim quando il Crystal Palace ha affrontato l’opposizione all’Old Trafford.

Rangnick ha mobilitato esattamente lo stesso undici titolare della vittoria per 3-2 di giovedì contro l’Arsenal. Ciò significa, tra le altre cose, che Victor Nelson Lindelof ha formato una coppia di difensori centrali con il capitano Harry Maguire.

Lindelof non era l’unico svedese nella squadra dello United, ma quando il 19enne Anthony Ilanga era in panchina per la squadra di casa. Elanga ha mostrato i suoi piedi anteriori nella squadra svedese U21 durante l’autunno ed era ancora un regolare nella squadra U23 dello United. Ora era in una partita della prima squadra per la prima volta in questa stagione.

Davanti al pubblico di casa, lo United ha iniziato meglio la partita spingendo il Crystal Palace nella propria metà campo per lunghi tratti. Tuttavia, le possibilità di grandi obiettivi brillavano in loro assenza.

Al 74 ‘, gli ospiti hanno pareggiato il punteggio dopo che Jordan Ayew ha sfondato il centro per colpire la rete con il gol dell’1-1. Tuttavia, il ghanese ha tirato fuori con un tiro da un angolo stretto alla destra della porta.

Poco dopo, Anthony Ilanga ha dovuto fare il salto e fare il suo debutto stagionale in Premier League quando ha sostituito Marcus Rashford. In precedenza, lo svedese aveva segnato solo 17 minuti in una partita di Coppa di Lega contro il West Ham a settembre.

Poi ci sono voluti solo pochi minuti prima che Fred sbloccasse il risultato e portasse in vantaggio lo United. Copper ha ricevuto un passaggio da Mason Greenwood e ha colpito il piede sbagliato, il piede destro, in un bel tocco finale che ha guardato nell’angolo lontano.

READ  Dopo l'annuncio dell'incubo dei lupi - Diego Costa può essere ingaggiato

La partita è stata in vantaggio per 1-0 quando lo United ha portato a casa un’importante tripletta all’esordio di Rangnick. La squadra è ora sesta in Premier League con tre punti per raggiungere il suo posto in Champions League.

Il capitano della squadra nazionale svedese Jan Andersson ha dichiarato di voler portare Ilanga nel tour di gennaio.

– Abbiamo posto la domanda al Manchester United, ma sai, è stato un po’ un casino per un po’. E sono tornati con il fatto che non possono ancora fornire informazioni, ha detto Anderson quando ha presentato la sua squadra.

– Se tornano possiamo aggiungerlo alla squadra in quel caso. Questa porta non è chiusa, è viva.

Elanga ha preso un buon voto dopo la partita. Il Manchester Evening News locale ha assegnato alla stella della nazionale under 21 una valutazione di sei su dieci per “aver contribuito con energia agli attacchi”.

Quando a Rangnick è stato chiesto di riassumere il lavoro della prima squadra sotto di lui dopo la partita, il tedesco è stato molto contento.

Sono molto contento di come ha giocato la squadra. Soprattutto la prima mezz’ora in cui la stampa è stata eccezionale. L’unica cosa che mancava era 1-0 o 2-0. “Il modo in cui ci siamo difesi, come abbiamo controllato la partita e lo zero mantenuto è stato il più importante”, dice Rangnick a partita dopo partita.

È stato anche colpito da un obiettivo unico.

– Ho dovuto chiedere al mio assistente allenatore se era il piede destro di Fred. Pensavo potesse tirare con il sinistro, ha scherzato Rangnick.

READ  Fly Agaric 2.0 sta facendo arrabbiare Thomas Bodstrom

Startlefour:

Manchester United: De Gea – Dalot, Lindelof, Maguire, Telles – McTominay, Fred – Sancho, Fernandez, Rashford – Ronaldo.

Palazzo di cristallo: Guaita – Klein, Tomkins, Juhi, Mitchell – Gallagher, Coyat, Schlub – Ayo, Benteke, Zaha.