TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Fotografo nella foto “Corona”: “Trova”

News55 – Fotografo nella foto “Corona”: “Trova”



2023-11-18 19:20

Elizabeth Debicki nei panni della Principessa Diana a bordo dello yacht di lusso di Mohamed Al Fayed nel film

Daniel Escal/Netflix

Elizabeth Debicki nel ruolo della Principessa Diana a bordo dello yacht di lusso di Mohamed Al Fayed in “The Crown”. Clicca sull’immagine.

piacereTT

È una delle scene più importanti della nuova stagione di “The Crown”. Ma il paparazzo Mario Brenna ha ora smentito la versione dello show sull’accaduto.

Dice che è ridicola e pura invenzione Il New York Times.

Gli ultimi giorni di vita della principessa Diana nel 1997 sono al centro dell’ultimo episodio della serie “The Crown”, trasmessa giovedì su Netflix. La serie descrive, tra le altre cose, come la principessa viene inseguita dai paparazzi nel Mediterraneo dove è in vacanza con il suo nuovo fidanzato Dodi Al Fayed.

Le foto della coppia che si baciava su una barca sono state vendute per 20 milioni di corone al quotidiano britannico Sunday.

Nella serie, il padre di Al-Fayed, l’uomo d’affari Mohamed Al-Fayed, informa il noto fotografo italiano Mario Brenna che Diana è a bordo del suo yacht di lusso con Dodi. Tutto per creare pubblicità.

Ora Mario Brenna nega che ciò sia accaduto. Ha detto al New York Times che questa affermazione era assurda e completamente inventata. Invece è stato semplicemente fortunato. Secondo lui, ha scambiato Diana per una vecchia conoscenza, ed è rimasto scioccato quando si è reso conto che si trattava della principessa e che aveva capito lo scoop.

READ  Il tasso di vaccinazione è ancora basso in alcune zone residenziali

Brenna ha trascorso diversi giorni osservando la barca prima di scattare le foto. La pubblicazione delle foto e la morte della principessa Diana in un incidente stradale a Parigi poco più di un mese dopo hanno acceso il dibattito su quanto fossero vicini i fotografi delle celebrità. Mario Brenna dice di non avere rimpianti.

Se non fossi stato lì, probabilmente qualcun altro avrebbe scattato quelle foto.

Mikael Forssell/TT

Ti è piaciuto l’articolo? Condividi con i tuoi amici.