TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

EVGA presenta il corpo in fibra di carbonio ad alto numero di ottani

Negli ultimi anni, lo sviluppo generale dei case dei computer si è spostato verso un flusso d’aria più elevato e componenti più esposti. Pertanto, le reti a maglie e il vetro temperato sono due caratteristiche comuni di molti prodotti freschi. Un materiale non così comune nel mondo dei computer è la fibra di carbonio, ma EVGA ora sta colpendo un colpo per questo e allo stesso tempo investe con tutto il cuore in componenti visivi e aerodinamici.

Il prodotto si chiama E1 in breve ed è stato presentato a gennaio, ma ora l’azienda ne sta lanciando uno video Con una recensione personale della struttura. Allo stesso tempo, sarà disponibile attraverso il sito Web EVGA, come prodotto autonomo e come parte di un pacchetto di componenti. L’E1 ha dimensioni esterne di 320 x 610 x 590 mm (larghezza x altezza x lunghezza) ed è un layout ampiamente ventilato, in cui i pannelli frontale, superiore e laterale brillano in loro assenza. Il telaio è realizzato in tessuto in fibra di carbonio e pesa 1,2 kg, mentre il peso complessivo dell’E1 è di soli 4,5 kg.

L’anticonformismo continua anche all’interno del telaio, con i punti di attacco per la scheda madre e la scheda grafica che compaiono su un telaio sospeso da cavi d’acciaio. Dietro la scheda madre c’è lo spazio per l’alimentatore, mentre la scheda grafica viene installata in verticale tramite una prolunga PCI Express. Quindi la carta viene posizionata su uno dei rack e fissata sul bordo posteriore. La natura aperta dello chassis consente dissipatori del processore di qualsiasi altezza, ma il supporto è disponibile per radiatori fino a 360 mm, che sono montati in un pannello a rete che si estende sopra o frontalmente.

La fibra di carbonio è forse più comune negli stessi circuiti delle auto veloci e nella stessa area si adatta anche ai tre calibri analogici in linea. Un tri gauge mostra le temperature del processore e della scheda grafica ed è collegato allo chassis. Di seguito sono riportate connessioni facilmente accessibili sotto forma di tre porte USB 3.2 Gen 2 (10 Gbps), una delle quali è di tipo C, nonché ingresso e uscita audio. Infine, anche il prezzo del telaio è stato preso dal mondo delle auto di lusso, con la E1 che parte da 1.600 dollari USA, l’equivalente di circa 20.000 SEK IVA inclusa.

Il tuo desktop ha bisogno di un tocco in più di Koenigsegg?