TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Elsa Sundqvist terza a Oderzo – seconda in squadra: “Un momento clou della stagione”

Elsa Sundqvist terza a Oderzo – seconda in squadra: “Un momento clou della stagione”



La Svezia ha inviato due forti squadre U20 all’annuale Trofeo Opitergium a Oderso, in Italia. Nella gara femminile, Elsa Sundqvist è arrivata terza e seconda per la squadra.

La Svezia sta inviando due squadre svedesi U20 all’Oderso italiano come parte di un’iniziativa chiamata Swedish Running Talents, che mira a offrire ai giocatori attivi un’esperienza di fronte ad avversari internazionali.

La Svezia ha schierato cinque ragazze e cinque ragazzi e le ragazze si sono comportate bene. Elsa Sundqvist è arrivata terza in 16:49, otto secondi dietro l’italiana Margherita Voliani, che ha vinto la gara di 5 chilometri. Ebba Broms è arrivato quarto in gara, dieci secondi dietro Elsa, e insieme a Saga Brovsi, che ha concluso 19esimo, è arrivato secondo nella competizione a squadre.

– So che ci sarà fretta all’inizio della gara quando tutti cercheranno di ottenere la migliore posizione possibile. Poi ho cercato di mantenere la calma e di sprecare meno energia possibile, ma allo stesso tempo di rimanere davanti, dice Elsa Sundqvist dopo la gara.

– A due giri dalla fine, ho iniziato a provare ad aumentare un po’ il ritmo in modo che passasse quanta più gente possibile. Nella seconda metà dell’ultimo giro, le due ragazze davanti a me hanno iniziato a spingere e poi mi sono sentito come se non potessi davvero rispondere. Ho cercato di mantenerlo insieme il più possibile, ma ho capito durante la corsa che non avrei lottato per il primo o il secondo posto, ma sono molto felice di essere arrivato terzo.

Elsa descrive la sensazione di gareggiare come parte di una squadra e il viaggio in Italia è stato uno dei momenti salienti della stagione.

READ  Italia rimpianti - dopo foto confuse dagli spogliatoi: "Ci scusiamo"

– Competere in squadra è molto divertente. A volte correre può essere un po’ solitario perché è uno sport individuale, quindi competere in squadra è davvero il momento clou della stagione. È stato meraviglioso viaggiare in una cittadina accogliente con tutti i mezzofondisti e ci siamo sentiti come una piccola famiglia. La gara è stata molto divertente con molti spettatori e l’organizzazione era molto ben organizzata.

La squadra femminile svedese è arrivata seconda.

Nella corsa maschile di 10 chilometri, Gabriel Claussen è stato il miglior corridore svedese al 20° posto con il tempo di 32:03. Dragos-Iuca Pop della Romania ha vinto in 30:36.

Nel 2021, la squadra maschile svedese ha vinto il torneo, mentre le ragazze sono arrivate seconde. L’anno scorso arrivò quinta tra i ragazzi e quarta tra le ragazze.

Vedi i risultati individuali delle donne qui.

Scopri qui i risultati della squadra femminile.

Scopri i risultati individuali dei ragazzi qui.