TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Elenco autisti e costi

Vola con ali e bargeboards, così come il cambio occasionale durante la stagione. Sportbladet ha letto la lista che mostra quanto costano i guasti in Formula 1.

Per la Ferrari, questo avrebbe significato costi vicini ai 60 milioni di corone svedesi nel 2021.

Il costo degli incidenti in Formula 1.
Charles Leclerc nella sua casa di Monaco (TT)

20 piloti di Formula 1 hanno causato la cancellazione delle vetture in diverse occasioni durante la 22a stagione agonistica del 2021. Ma quanto costano davvero tutti questi incidenti?

Il canale tedesco Sky Sports ha preso atto dei resoconti che f1 max Secondo queste cifre, il nuovo pilota di riserva della Ferrari, Mick Schumacher, è in cima alla lista, davanti a Charles Leclerc della Ferrari. Gli incidenti di Schumacher sono costati più di 42 milioni di corone svedesi. La Ferrari, secondo le stime, avrebbe dovuto spendere più di 40 milioni per riparare l’auto di Charles Leclerc.

Per il compagno di squadra Carlos Sainz Jr., l’importo corrispondente è di 17,5 milioni di corone svedesi, per un costo totale di quasi 58 milioni di corone svedesi in una stagione.

Vogliamo che i nostri autisti vadano al confine. Ne abbiamo bisogno e il tempo per farlo era nel 2021, ha detto il direttore sportivo della Ferrari Laurent Mékes, motorsport.com.

“Quest’anno è meglio dell’anno prossimo”

La Ferrari ha avuto una buona stagione e lungi dal competere in Ungheria, i piloti non hanno avuto incidenti durante la gara, ma durante la stagione è stato più volte piccolo durante gli allenamenti e le qualifiche. Leclerc è caduto, ad esempio, nelle qualifiche per il GP di Monaco, e Sainz negli allenamenti pre-gara in Italia e Olanda e nelle qualifiche per il Gran Premio d’Ungheria.
McKiss ritiene che, nonostante il limite di budget, i conducenti avrebbero fatto meglio a commettere errori costosi nel 2021 piuttosto che nel 2022 quando guidavano una nuova auto.
Sarà più costoso l’anno prossimo, considerando anche il nostro budget di sviluppo, dice.

READ  Ha vinto la Coppa del mondo - Ho preso una tazza di tè • Lo sci norvegese si sta scaldando

L’elenco è molto divertente e mostra che tre dei quattro che hanno risparmiato di più sull’auto erano piloti più anziani ed esperti. Almeno i due che si sono schiantati hanno guidato per la stessa squadra e le loro riparazioni sono valse circa 6 milioni di corone svedesi, che è stimato a poco meno di un settimo di quanto rappresenta il suddetto Leclerc. Trova te stesso!

Ecco quanto costa un incidente in Formula 1

Nome, squadra, importo ed euro

1) Mick Schumacher (Haas) 4212500
2) Charles Leclerc (Ferrari) 4.046.000
3) Max Verstappen (Red Bull) 3889000
4) Nicholas Latifi (Williams) 3,116,500
5) Valtteri Bottas (Mercedes) 2713500
6) Lance Stroll (Aston Martin) 2.686.000
7- Yuki Tsunoda (AlphaTauri) 2.606.500
8- Nikita Mazbein (Haas) 2.468.000
9) Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) 1.950.000
10) George Russell (Williams) 1.845.000
11) Carlos Sainz (Ferrari) 1.756.000
12) Lando Norris (McLaren) 1.453.000
13) Lewis Hamilton (Mercedes) 1.235.000
14) Pierre Gasly (AlphaTauri) 1.113.000
15) Sergio Perez (Red Bull) 939000
16) Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) 854000
17) Daniel Ricciardo (McLaren) 713.000
18) Sebastian Vettel (Aston Martin) 660.000
19) Fernando Alonso (Alpino) 315.000
20) Esteban Ocon (alpino) 280.000

Nota a piè di pagina: elenco tratto da Sky Sport tedesco.