TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecco i migliori paesi in cui vivere durante una pandemia

Dopo un lento ritmo di vaccinazione, la Nuova Zelanda ha perso il suo primo posto Bloombergs Elenco dei migliori paesi entrati a Singapore durante la pandemia di Corona.

Entrambi i paesi hanno una bassa prevalenza sociale del virus. Tuttavia, il processo di vaccinazione di Singapore è stato significativamente più efficiente, consentendo alla popolazione del paese di tornare alla vita normale in larga misura.

A Singapore, circa un quinto della popolazione è stata vaccinata, rispetto a solo il 2% in Nuova Zelanda. In Svezia raggiunge il 13%, secondo il gruppo Bloomberg.

Leggi di più: Il caso Corona è grave in India: 3.000 morti nelle ultime 24 ore

Leggi di più: L’infezione si diffonde in un paradiso delle vacanze svedese

Anche altri paesi, come la Polonia e il Canada, sono usciti dalla lista nonostante l’aumento dei tassi di vaccinazione. I paesi hanno allentato le restrizioni in linea con le vaccinazioni, che a loro volta hanno aumentato la diffusione dell’infezione prima che gran parte della popolazione acquisisse l’immunità. Anche nuove mutazioni virali si sono diffuse rapidamente.

I migliori paesi in cui vivere durante una pandemia:

1. Singapore

2. Nuova Zelanda

3. Australia

4. Israele

5. Taiwan

6. Corea del Sud

7. Giappone

8. Emirati Arabi Uniti

9. Finlandia

10. Hong Kong

Fonte: Bloomberg

La Svezia è in fondo alla lista

La classifica di Bloomberg viene aggiornata mensilmente e misura fattori come restrizioni sociali, numero di casi di virus, tassi di mortalità, tasso di vaccinazione e come la mobilità umana e le risorse finanziarie sono influenzate dalla pandemia.

Leggi di più: Ecco gli aeroporti più trafficati del mondo

READ  La grave quarta ondata uccide molti

Singapore ha segnato 79,7 nell’ultimo gruppo, rispetto al 79,6 della Nuova Zelanda. Al terzo posto l’Australia, seguita da Israele e Taiwan.

La Svezia ha ottenuto 52 punti e ha perso un posto al 32 ° posto nella lista di 53 paesi. La diffusione dell’infezione e gli alti tassi di mortalità riducono la Svezia alla lista. L’ultimo della lista era il Brasile.

Vuoi saperne di più su come un medico di base lavora con un buon giornalismo? Leggi il nostro codice etico Qui.