TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“È inaccettabile che ci sia permesso di giocare oggi”.

Tre giorni dopo essere stato eliminato dalla Champions League dal Real Madrid, il Manchester City ha giocato la semifinale di FA Cup contro il Chelsea.

Bernardo Silva lo ha deciso all'84' e ha detto che da giocatore del City, ogni tre giorni hai la possibilità di “mettere le cose a posto”.

Ma l'allenatore Pep Guardiola ha un punto di vista completamente diverso su questo argomento.

-È inaccettabile lasciarci giocare oggi. È impossibile per la salute dei giocatori. Questo non è normale. 120 minuti e tutte le emozioni contro il Real, perdiamo… So che la FA Cup è speciale, ma ne va della salute dei giocatori. Non capisco come siamo sopravvissuti oggi, dice alla BBC e continua:

-Pensi che cambierà qualcosa se farai delle richieste? Ho la possibilità di parlare solo qui. Perché non abbiamo giocato il secondo domani? Chelsea, Manchester United e Coventry non hanno giocato a metà settimana. Ricordo quando due anni fa affrontammo il Dortmund mercoledì e il Liverpool sabato nella semifinale di FA Cup. Ci hanno schiacciato, a metà tempo era 3-0. Ci piace giocare a calcio, ma è troppo.

Guardiola risponde anche alla domanda su cosa ha detto ai giocatori.

– Non negare i propri sentimenti. Se sei triste, sei triste, e se sei triste, sei triste. Mi dispiace. Sono molto depresso. Ho detto che se sei triste giocherai con la tristezza. Ma abbiamo giocato una partita eccezionale.

L'allenatore del Chelsea Mauricio Pochettino ha parlato della sconfitta.

– Abbiamo subito gol in una situazione in cui non avremmo dovuto subire gol. Non conta ciò che meriti, conta l'abilità sotto porta. Non lo eravamo. Ha detto alla BBC: Probabilmente abbiamo avuto più occasioni oggi rispetto a quando abbiamo vinto 6-0 lunedì, ma non siamo riusciti a segnare.

READ  Olmark era in panchina quando Boston si voltò verso la vittoria

La partita finale è prevista per il 25 maggio. Il City affronterà la vincente di Manchester United e Coventry, che giocherà domani.