TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Due morti in Germania dopo le forti inondazioni

Due morti in Germania dopo le forti inondazioni

Gli stati del Baden-Württemberg e della Baviera sono ancora gravemente colpiti dall'aumento del livello delle acque del Danubio e dei suoi affluenti oltre il livello normale.

Le autorità bavaresi hanno annunciato domenica che 3.000 persone erano state evacuate. Molti di loro sono stati salvati da barche ed elicotteri. I servizi ferroviari tra le capitali dello stato, Stoccarda e Monaco, sono stati soppressi.

Circa 40.000 soccorritori stanno lavorando in Baviera per aiutare a far fronte alle inondazioni Suddeutsche Zeitung.

Il pompiere è morto durante l'operazione

In una delle città più colpite, Augusta, in Baviera, sabato una diga è crollata, provocando evacuazioni di emergenza, secondo i rapporti. Deutsche Welle.

JavaScript deve essere abilitato per riprodurre il video

Sia le mucche che le persone hanno dovuto evacuare dopo le forti inondazioni. immagine: Stefan Buchner/AP/TT, DEZDF

Nella città di Pfaffenhofen an der Elm, a poche miglia da Augusta, un pompiere è morto sabato sera dopo il ribaltamento di una barca di salvataggio.

Secondo Deutsche Welle, un altro pompiere è scomparso dopo il ribaltamento di un altro gommone nel comune di Ovingen.

Lunedì la polizia ha confermato all'agenzia di stampa tedesca DPA che una donna è stata trovata morta in uno scantinato allagato a Schrobenhausen.

Ha promesso di fornire sostegno alle persone colpite

Il corrispondente europeo della SVT Christopher Wendyk sul posto nella zona alluvionata afferma che la situazione rimane critica.

– Durante la notte le dighe di protezione costruite sono crollate per la terza volta, il che significa che l'acqua continua a spingere in questa direzione, ha detto.

In alcuni luoghi in un giorno è caduta la stessa quantità di pioggia che normalmente cade in un mese.

READ  Almeno 20 morti in Iran dopo le doppie esplosioni

– Prima c'era anche una forte pioggia. Una settimana fa la colonna d'acqua era molto alta, dice Christopher Windick.

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha promesso sostegno federale alle persone colpite, durante la giornata in cui ha visitato Reichershofen, nella parte sud-orientale della Baviera.

– Faremo tutto ciò che è in nostro potere… per garantire che gli aiuti vengano forniti più rapidamente, ha detto durante la visita, secondo Deutsche Welle.