TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Due manifestanti contro i vaccini sono stati arrestati per terrorismo corona in Italia

Pubblicato:

notizia

Due italiani sono stati arrestati con l’accusa di terrorismo corona.

Gli uomini sono accusati di aver lanciato bombe incendiarie in un centro di vaccinazione in Prussia.

Lo scopo dovrebbe essere la resistenza ai vaccini.

Nella notte la task force della polizia italiana sospetta i terroristi dei Carabinieri del Rose Corona. Due uomini, di 51 e 52 anni, sono stati arrestati a Brescia e Verona.

Gli uomini sono accusati di aver appiccato il fuoco a un ospedale di vaccinazione improvvisato a Brescia, in Lombardia, che è stato gravemente colpito dalla corona all’inizio di aprile. Oltre agli arresti, la polizia italiana ha detto che avrebbe dovuto perquisire le case dei due detenuti e di molti altri legati al movimento anti-vaccinazione. DG.com24.

Le autorità stanno dirigendo i sospetti terroristi contro gli uomini. Secondo gli investigatori, il loro obiettivo è “fermare e sabotare la campagna di vaccinazione in corso e diffondere la paura tra la gente”

Il 3 aprile, due bottiglie molotov sono state lanciate in una clinica di vaccinazione a Brescia, in Italia.

Foto: Gruppo di lavoro nazionale in Italia

Il 3 aprile, due bottiglie molotov sono state lanciate in una clinica di vaccinazione a Brescia, in Italia.

Foto: Gruppo di lavoro nazionale in Italia

L’ambulatorio di vaccinazione si trova nell’area lombarda colpita da corona acuta.

Il 3 aprile, due uomini avrebbero lanciato due bottiglie molotov in una clinica di vaccinazione, dove avrebbero ricevuto 1.000 dosi di vaccino al giorno.

– L’avvocato Francesco Breit afferma che siamo felici per aver ristabilito la pace in una comunità che si impegna a combattere le epidemie con metodi scientifici Journal de Presia.

Gli uomini sono stati isolati come leader di un gruppo di immunizzazione locale non affiliato a nessun’altra organizzazione estremista nota. Nel pomeriggio, la polizia ha anche rilasciato alcuni estratti di prove contro gli uomini.

READ  Scene tagliate da "House Dreams Sicily".

Tra le altre cose, le telecamere di sorveglianza sono state catturate quando sono state lanciate bombe incendiarie contro il centro di vaccinazione. Ma gli uomini sono stati catturati dalle telecamere di sorveglianza mentre si preparavano per l’attacco e una foto rilasciata dalla polizia italiana mostra come riempiono le bottiglie di benzina.

Secondo gli investigatori, hanno scelto di provocare sospetti di terrorismo perché indicano chiaramente lo scopo della lotta delle autorità contro l’epidemia di corona.

Poco prima dell’incidente, uno degli uomini ha scritto sui social media: “L’unico modo per distruggere il nemico è usare la loro stessa arma: la paura. La loro paura ci unisce. Questa è la cosa decente da fare e dovrebbe finire qui “.

Foto: Gruppo di lavoro nazionale in Italia

Poco prima dell’attacco, sono stati visti uomini riempire bottiglie di benzina.

Pubblicato:

Continuare a leggere