TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dejan Kulusevsky ha salvato la Juventus contro lo Zenit in Champions League

Lo svedese ha rotto l’obiettivo zero: il campione in Champions League

Dejan Kulusevsky ha salvato la Juventus e ha segnato il suo gol a zero.

E ha sostituito lo svedese di testa nell’unico gol del match contro lo Zenit in Champions League.

– Sono molto contento, dice dopo la partita.

Kulusevsky ha avuto una brutta caduta alla Juventus, non gli è stato dato molto tempo per giocare e si dice che si stia allontanando dal grande club italiano.

Ma secondo le prime indiscrezioni, il 21enne avrà finalmente una chance dall’inizio nell’incontro di stasera di Champions League contro i russi dello Zenit. Non era certo il secondo inizio di stagione, ma almeno Kulusevsky doveva saltare al 58′.

Poi ha spiegato perché avrebbe dovuto iniziare.

in cima al gruppo

Quando la partita ha iniziato a scivolare su un calcio di rigore, 81 minuti di gioco. Poi lo svedese ha raggiunto la vetta con un colpo di testa e ha annuito all’unico gol della partita.

È stato il mio primo gol in Champions League e sono molto contento. Ma sono particolarmente contento per la squadra, non abbiamo giocato bene ma siamo riusciti a ottenere tre punti, secondo i media italiani subito dopo il segnale finale.

È stato anche il primo successo stagionale di Kulusevsky, ma ha scelto di non festeggiare troppo, cosa che potrebbe essere interpretata come un passaggio a Massimiliano Allegri.

invia una dichiarazione

Ma l’allenatore rimanda indietro un piccolo passaggio.

– È un calciatore della nazionale svedese, ma non ha giocato molte partite di Champions League. Deve imparare a controllare il gioco, quando aumentare il ritmo e quando rallentarlo. Ha talento, ma deve fare scelte migliori. Allegri dice a Sky Sport Italia che è più che capace.

READ  Due nuovi gol sostituendo Zlatan nelle qualificazioni ai Mondiali

Il gol significa che la Juventus è a tutti gli effetti in testa al girone, con tre punti di vantaggio sul Chelsea che ha travolto Malmo allo Stamford Bridge.

Inserito:

Sportbladet – Allsvenskan

Iscriviti alla newsletter su Allsvenskan – record, rapporti, interviste, recensioni e valutazioni.